Lukaku operazione mai vista: ecco quando sarà ufficiale

0
456

Lukaku ha realizzato il suo desiderio dopo una stagione pessima al Chelsea: tornare a vestire la maglia dell’Inter con la quale vinse lo scudetto nel 2020/2021

L’Inter chiuso un’operazione, quella per Lukaku, che rappresenta un unicum nel calciomercato. Possiamo definirla storica. Ha preso in prestito, oneroso per circa 8 milioni più bonus per arrivare a 11-12, un giocatore dalla squadra a cui lo aveva venduto nemmeno un anno fa per 115 milioni di euro. Senza contare che il belga ha accettato di ridursi di circa il 30% il suo attuale ingaggio pur di tornare a vestire la maglia nerazzurra.

Romelu Lukaku con la maglia dell’Inter, stagione 2020/2021 ©LaPresse

Dalla società arrivano conferme totali, è tutto fatto per il clamoroso riapprodo a Milano di Romelu Lukaku. Simone Inzaghi, che ieri ha rinnovato il contratto fino al 2024, non sta nella pelle così come i tifosi, la maggior parte dei quali ha ‘perdonato’ il classe ’93 di Anversa che dieci mesi fa faceva in fretta e furia le valigie per volare a Londra.

Adesso si stanno sbrigando tutte le pratiche per la definizione dell’affare, con l’ufficialità attesa nelle prossime 48 ore. Lukaku svolgerà le visite mediche probabilmente all’inizio della prossima settimana.