Dimarco un intoccabile di Inzaghi: scambio rifiutato

0
692

Il difensore mancino Dimarco è una garanzia negli schemi dell’Inter, così è stata rifiutata la proposta di scambio per uno degli obiettivi nerazzurri

A poco dalla conclusione definitiva del trasferimento di Romelu Lukaku in prestito dal Chelsea e della definizione della trattativa in uscita di Milan Skriniar verso le sponde parigine, l’Inter è in procinto di chiudere anche con Anderlecht ed Empoli per i prestiti di Esposito e Satriano.

Ora Dimarco è un'alternativa vera a Bastoni: cederlo sarebbe un errore
Federico Dimarco ©LaPresse

Un mercato vivo che passa anche da Federico Dimarco, il quale è stato posto sotto attenta osservazione dai rappresentanti del Torino dietro indicazione di Juric. Il tecnico granata avrebbe grande bisogno di un profilo come il suo ma ad ostacolare fortemente la trattativa c’è lo stesso tecnico nerazzurro, Simone Inzaghi. Quest’ultimo non vorrebbe privarsi di un jolly difensivo tanto prezioso, utile non soltanto come esterno di sinistra ma soprattutto come difensore centrale aggiunto, neppure se al suo posto dovesse presentarsi uno come Gleison Bremer. L’idea del Torino è infatti quella di uno scambio, stando a quanto riportato dai colleghi di ‘calciomercato.it‘.

Calciomercato, Dimarco non verrà inserito nella trattativa per Bremer

Pronto lo sprint per Bremer: l'Inter ha tre 'jolly'
Gleison Bremer ©LaPresse

Salvo stravolgimenti dell’ultimo minuto, Dimarco non verrà dunque inserito nella trattativa che porterà il centrale Bremer a spostarsi da Torino per vestire i colori dell’Inter. In questo la società granata potrebbe fiondarsi su altri gioielli ben graditi alla causa come Pinamonti e Casadei, ed in contemporanea con l’uscita di Skriniar il club nerazzurro potrebbe tentare l’affondo diretto per Bremer sulla base di 30 milioni di euro più una contropartita a scelta fra le due precedentemente indicate.