“Il mercato può sorprendere”: Inzaghi ‘spaventa’ i tifosi

0
326

Nella conferenza stampa da poco tenuta presso la sede principale dell’Inter, il tecnico Inzaghi non si è voluto sbilanciare sulle questioni di mercato in uscita

Si è discusso ampiamente di numerosi argomenti nel corso della prima conferenza stampa pre-stagione presso la sede dell’Inter in Viale della Liberazione, di cui ‘interlive.it‘ ha tenuto la diretta testuale. Ai più avrà fatto specie la titubanza trapelata da Simone Inzaghi al momento delle domande relative al mercato, soprattutto quello in uscita.

Milan Skriniar ©LaPresse

Quanto ai nuovi acquisti già formalizzati, il tecnico piacentino ha voluto elogiarli uno ad uno sottolineando l’importanza strategica negli schemi di un’Inter che punta a migliorare ancora il proprio rendimento stagionale. Poi non ha voluto affatto entrare nel merito per  Dybala o Bremer, due grandi obiettivi nerazzurri di cui. Quanto a Skriniar, il calciatore resta uno dei profili più ghiotti del mercato – soprattutto per l’interesse e i contatti avviati con il PSG – ma Inzaghi lo considera ancora parte integrante dell’Inter finché non ci saranno ulteriori sviluppi. A suo dire, “il mercato è in continua evoluzione e può sorprendere da un giorno all’altro”. Pura verità.

Calciomercato, Pinamonti in uscita ma occhio a Skriniar

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Passando al reparto offensivo, saranno sicuramente quattro gli attaccanti di cui vuol disporre Inzaghi nella prossima stagione più uno giovane a fungere da riserva strategica. In esubero dunque Andrea Pinamonti, reduce da una grandiosa stagione in prestito all’Empoli, per via delle richieste di minutaggio che potrebbero non corrispondere con le promesse della gestione nerazzurra. In ogni caso, Skriniar resta il profilo maggiormente indicato ad andar via in questa sessione.