Il presidente a muso duro: “Bremer vale più di quel che si dice”

0
596

La scottante dichiarazione del presidente del Torino, Urbano Cairo, sulle voci di mercato relative al proprio difensore centrale Gleison Bremer

Ospite della trasmissione sportiva della rete televisiva ‘La7’ in occasione della presentazione della nuova stagione sportiva, il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha rilasciato interessanti dichiarazioni a conferma dell’interesse smodato da parte di alcuni big club (in particolare l’Inter, ndr) per Gleison Bremer. Qui la recente esclusiva di ‘interlive’ sulla trattativa.

Gleison Bremer ©LaPresse

“Non credo sia giusto dire che esista un prezzo fisso per il cartellino di Bremer. Sono in ottimi rapporti con il suo agente, anche lui è consapevole di questo. Ne abbiamo ampiamente parlato”, ha aperto Cairo. Poi ha aggiunto: “È un ragazzo straordinario e gli ho promesso che nel momento in cui sarebbe arrivata la giusta offerta, lo avrei venduto. Ma tutto è relativo. Se sento parlare di Skriniar per 70 milioni di euro, allora Bremer vale più di quel che si dice in giro. Il mio obiettivo è accontentarlo e lo farò, perché chiunque potrà permetterselo sarà una squadra di alto livello”.

Bremer all’Inter per Casadei contropartita, la risposta di Cairo

Gleison Bremer ©LaPresse

Indicato come una delle possibile carte da giocare nell’affare Bremer, il giovane jolly Casadei ha l’attenzione del presidente Cairo: “So che è un giovane promettente, anche se non lo conosco bene”. Chissà che questa prospettiva di mercato possa diventare realtà nel breve tempo, con un occhio di riguardo in più da parte del Torino verso le passate gesta del baby talento nerazzurro.