Skriniar, traguardo vicino: blitz da 70 milioni di euro

0
280

Milan Skriniar è da mesi nel mirino del Paris Saint-Germain. Il contratto dello slovacco con l’Inter scade a giugno 2023

Con le cessioni di Pinamonti al Sassuolo e Casadei al Chelsea, 35 milioni in tutto bonus esclusi, l’Inter prova a scongiurare la partenza di uno dei suoi big. Nello specifico di uno tra Skriniar e Dumfries, i calciatori nerazzurri più corteggiati sul mercato.

Milan Skriniar (Foto Instagram)

Sul laterale olandese c’è il Chelsea, con il club di viale della Liberazione che chiede 50 milioni di euro ma direbbe sì a una proposta da 40. Su Skriniar, invece, il Paris Saint-Germain col quale settimane fa ha pure raggiunto un accordo di massima sui 6 milioni netti a stagione più ricchi bonus. I francesi, tuttavia, non sono arrivati ad avvicinarsi ai 65-70 milioni richiesti da Marotta e soci a inizio mercato.

Dopo la ‘beffa’ Bremer, il prescelto per l’eredità dell’ex Samp, sappiamo che i dirigenti interisti hanno anche alzato l’asticella. Adesso servirebbe un’offerta fuori mercato per il cartellino ddi Skriniar, pilastro della formazione di Inzaghi e con il contratto in scadenza a giugno 2023 che ha buone chance di essere rinnovato a fine sessione.

Calciomercato Inter, 70 milioni dal Psg ma non per Skriniar

Milan Skriniar ©LaPresse

Quattordici giorni alla fine del calciomercato, la permanenza di Skriniar all’Inter si fa sempre più probabile per la gioia dei tifosi e dello stesso Inzaghi. Il Psg, peraltro, non sembra intenzionato a rilanciare oltre i 60. A quanto pare 70 milioni di euro è pronto a spenderli per un altro calciatore, il ‘Times’ fa il nome di Bernardo Silva del Manchester City. Sul fantasista portoghese c’è da tempo il Barcellona.