Colpo di scena Akanji: annuncio UFFICIALE sul futuro

0
36

Un obiettivo dell’Inter è ancora in attesa di conoscere il proprio destino. Si tratta di Manuel Akanji, spesso accostato ai nerazzurri. L’annuncio di Kehl 

Bisogna ancora attendere per il passaggio ufficiale di Francesco Acerbi all’Inter, centrale italiano pupillo di Inzaghi e che i nerazzurri hanno in pugno da qualche tempo. L’esperto laziale, che a meno di clamorose sorprese sarà interista, era in un ventaglio di scelte, più giovani e suggestive, che portavano anche a nomi più complicati come Chalobah e soprattutto Manuel Akanji. Lo svizzero è stato lungamente accostato all’Inter considerando anche il contratto in scadenza a giugno 2023 che non verrà rinnovato col Borussia Dortmund. 

Calciomercato Inter, Kehl su Akanji: "Qualcosa accadrà nei prossimi giorni"
Giuseppe Marotta © LaPresse

Una situazione complessivamente difficile quella intorno ad Akanji in merito al quale intanto aleggia ancora del mistero per ciò che concerne il suo prossimo futuro.

Calciomercato Inter, Kehl su Akanji: “Qualcosa accadrà nei prossimi giorni”

Akanji in azione ©LaPresse
Akanji in azione ©LaPresse

Anche l’Inter in lizza per Akanji che è quindi desideroso di conoscere il suo futuro. A tal proposito il tempo stringe e ormai manca poco anche in virtù delle parole a ‘Sky Sports Deutschland’ del ds del club teutonico Sebastian Kehl: “Al momento non c’è nulla sul tavolo sul quale dobbiamo decidere. Tuttavia, credo che qualcosa accadrà nei prossimi giorni. Abbiamo ancora tempo fino a giovedì quando si chiuderà il mercato. Anche se penso che le cose inizieranno ad emergere domani o dopodomani, perché per chiudere le trattative occorrono una visita medica e poche altre cose ad un certo punto”.

Punti interrogativi quelli intorno ad Akanji che andranno presso dissipati e che per ora non rappresentano la miglior situazione possibile come ammesso anche da Kehl: “Il fatto che il suo futuro sia ancora in discussione certamente non è la situazione ottimale. Manuel è un ottimo giocatore che personalmente non ha fatto nulla di male. Ma in base alle sue dichiarazioni e alla sua decisione anticipata di non rinnovare con noi, abbiamo optato per altri piani”. 

Al netto di tutto l’Inter potrebbe provare poi a prendere Akanji a zero nel 2023 qualora lo svizzero restasse fino a fine contratto a Dortmund.