È sfida alla Juve: il ‘nuovo Barella’ a costo zero

0
627

Il talento ha deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno. Occasione per l’Inter

Barella è tornato Barella e l’Inter, non a caso, è uscita dalla crisi che l’ha travolta a inizio stagione e messo a forte rischio la posizione di Simone Inzaghi. La mezz’ala era ed è di nuovo, per fortuna dei nerazzurri, cuore e polmoni di una squadra ora chiamata a recuperare terreno in campionato.

Calciomercato Inter, colpo Kalemba il nuovo Barella
Nicolò Barella ©LaPresse

Barella indispensabile: titolare anche a Firenze

Il classe ’97 sarà indubbiamente titolare anche domani sera al ‘Franchi’ dove l’Inter affronterà la Fiorentina nel match valevole per l’undicesima giornata di Serie A. Out ancora Lukaku, la coppia d’attacco dovrebbe essere ormai la stessa di sempre Lautaro-Dzeko, con Correa pronto a subentrare nella mezz’ora finale. Un po’ di turnover in ottica Viktoria Plzen dovrebbe essere fatto sugli esterni (Darmian può scalzare Dumfries, Gosens invece Dimarco) e in difesa. Acerbi è in questo momento davanti a de Vrij.

Barella punta a battere il record di gol in nerazzurro

Il numero 23 viene da due gol consecutivi realizzati al ‘Camp Nou’ contro il Barcellona e domenica scorsa al ‘Meazza’ contro la Salernitana. Sono già 4 in stagione, fin qui è andato meglio solo Lautaro (5), nonché il massimo fatto da quando è in nerazzurro e in tutta la sua carriera. Il personale record è dunque ampiamente superabile. Sfiorare se non raggiungere la doppia cifra significherebbe per lui compiere un importante salto di qualità.

Cercasi sostituto Barella: ‘idea’ Kalemba, già nel mirino di Juventus e Barcellona

Calciomercato Inter, colpo Kalemba il nuovo Barella
Marcel Kalemba

Barella è insostituibile anche perché in squadra manca uno con caratteristiche simili. L’Inter avrebbe voluto prendere Frattesi dal Sassuolo, che un po’ gli somiglia, ma le elevate richieste del Sassuolo – non meno di 30 milioni – hanno allontanato i nerazzurri nonostante col ragazzo fosse già stata raggiunta un’intesa di massima sul contratto. Non è escluso un ritorno sulla mezz’ala cresciuta nella Roma, come l’inserimento di Marotta e soci nella corsa a quello che dagli addetti ai lavori viene definito il piccolo se non il ‘nuovo’ Barella. Parliamo di Marcel Kalemba, talento polacco di soli 17 anni nel mirino di Juventus e Barcellona. Il classe 2005 non sta trovando grande spazio nell’under 17 del Mainz, ma ciò è probabilmente dovuto al fatto che ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno. Sarebbe senz’altro un grande affare, e non solo perché a parametro zero.