Dumfries uscito dolorante: annuncio social sull’infortunio

0
301

Dumfries e quel rischio ‘forfait’ presentatosi ad inizio match. L’annuncio rilasciato direttamente da parte dell’esterno olandese sui social

Nonostante si trattasse della piena fase di riscaldamento, Denzel Dumfries, nel pre-gara di InterSampdoria, ha letteralmente messo in ansia migliaia e migliaia di tifosi interisti. ‘Per via di cosa?’ – vi chiederete sicuramente voi. Beh, a nient’altro che non fosse un suo ‘serio’ problema accusato a circa 20 minuti dall’inizio del match.

Denzel Dumfries ©LaPresse

Ancor prima che il match in programma contro la squadra del grande ex Dejan Stankovic prendesse il via, l’ex laterale del Psv ha sin da subito ‘lanciato’ segnali tutt’altro che incoraggianti all’intero ambiente Inter. A causa di una forte botta accusata nel riscaldamento infatti, la presenza di Denzel Dumfries contro la Sampdoria, è sin da subito stata a forte rischio. Tutto questo, in via del fatto che siccome si trattasse di un punto fragile come quello della caviglia, si è inizialmente pensato che il classe ’96 non sarebbe più potuto scendere in campo contro i ‘blucerchati’. In seguito a tutto ciò, lo stesso Dumfries, una volta uscita zoppicante dal terreno di gioco, è stato poi prontamente soccorso dall’intero staff nerazzurro. Da lì, al termine del match, sono inoltre arrivate ulteriori rassicurazioni.

Dumfries e quel messaggio lanciato via social: “No problem. Sto bene”

Denzel Dumfries ©LaPresse

Una volta conclusosi quest’anticipo del sabato sera – andato in scena tra Inter e Sampdoria – il primo pensiero da parte di alcuni tifosi interisti, non è stato nient’altro che quello di chiedere da subito a Denzel Dumfries come stesse. In che maniera? Chiaramente contattando in prima persona l’olandese sui social. In seguito infatti ad un post pubblicato direttamente dal classe ’96 su ‘Instagram’, diversi supporters nerazzurri si son ‘fatti avanti’ per risalire sin da subito alle condizioni dell’ex laterale del Psv. Da lì, è poi prontamente arrivata la risposta del numero 2 nerazzurro: “Sto bene. No problem. Grazie mille”.

Dumfries sui social (Screenshot Instagram)