Calciomercato Inter, sprint Marotta: triplo accordo da 73 milioni

0
257

Marotta e tutta l’Inter preparano il triplo affare da 73 milioni. Tutto quello che c’è da sapere a proposito di questa situazione

Sono indubbiamente ore caldissime quelle che si appresta a vivere l’Inter da un momento all’altro. I nerazzurri infatti, oltre a dover far fronte agli ultimi tre impegni di campionato che li attendono da qui all’inizio della sosta, hanno inoltre l’obbligo di iniziare a tenere a bada altre importanti faccende di mercato.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Pensiamo per esempio ai rinnovi di gente come: Skriniar, de Vrij e Bastoni in primis. I primi due non a caso, hanno il contratto che andrà in scadenza nel prossimo giugno e pur di non perderli a zero, l’intera dirigenza dell’Inter, dovrà necessariamente iniziare a trattare da un momento all’altro – sempre che non l’abbia già fatto attenzione – sulla base di qualche offerta concreta. Da qui, le possibili cifre.

Calciomercato Inter, i nerazzurri si fanno avanti per i rinnovi di Skriniar e de Vrij: occhio anche a Bastoni. I possibili scenari

Milan Skriniar ©LaPresse

L’obiettivo primario da parte dell’Inter, è senz’alcun ombra di dubbio quello di ‘blindare’ Milan Skriniar. Pur di riuscirci, l’intera dirigenza della ‘Beneamata’ potrebbe ben presto farsi avanti con un’offerta da 6 milioni di euro netti a stagione fino al prossimo 2026 (il che vuol dire 12 milioni lordi complessivi). Allo stesso tempo, senza avere il bisogno di tentare alcuna ‘follia’ – come per il proprio compagno di reparto – Marotta e soci proveranno ad offrire a Stefan de Vrij nei prossimi mesi 4 milioni netti fino al 2025 (che sarebbero 16 milioni lordi per intenderci). Per concludere invece, nonostante Bastoni abbia il contratto che andrà in scadenza nel prossimo 2024, ben presto tutta la dirigenza nerazzurra potrebbe anche iniziare a trattare il rinnovo del giocatore stesso sulla base di 4,5 milioni a stagione fino al 2028 (vale a dire 45 milioni lordi). Trattasi insomma di un investimento complessivo da 73 milioni.

Marotta esce allo scoperto: “Skriniar giocatore superlativo. Sul rinnovo? Siamo molto ottimisti”

Beppe Marotta ©LaPresse

A testimonianza di quanto fatto presente da Beppe Marotta nel pre-partita di Bayern Monaco-Inter – il quale ha ribadito ai microfoni di ‘Sky Sport’ le seguenti parole: “Il valore di Skriniar è superlativo sia dentro che fuori dal campo. Sono molto ottimista che si possa arrivare alla conclusione positiva della trattativa entro il 13 novembre” – c’è grande ottimismo in casa Inter per far sì che si arrivi quanto prima a trovare una soluzione per il rinnovo dello slovacco. Al contempo stesso, i nerazzurri sono inoltre fiduciosi di riuscire a proporre a breve un biennale a Stefan de Vrij ed il suo agente Federico Pastorello. Da lì in avanti invece, ci sarà anche tempo e spazio per il discorso Bastoni.