Affare Inter-Milan da 10 milioni: rivelazione in tv, lo fanno subito

0
56

Le ultime di calciomercato sui nerazzurri e i rossoneri hanno come protagonista una delle grandi rivelazioni del Mondiale in Qatar: “Chi lo prende fa un affare”

Sul finire degli anni ’90, per ragioni di plusvalenze e dunque di bilancio, Inter e Milan hanno concluso assieme diverse operazioni di calciomercato che oggi, probabilmente, finirebbero sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti. Vedi quelle della Juventus negli ultimi anni che hanno portato la Procura di Torino ad aprire una inchiesta.

Inter-Milan, Ounahi subito al Barcellona
Inzaghi e Pioli ©LaPresse

Le due milanesi, però, sono quasi sempre delle rivali sul mercato. Per esempio adesso sono in aperta sfida, anche se ci sono pure altre squadre interessate tra cui la stessa Juve, per Scalvini dell’Atalanta, mentre all’estero la stracittadina pià attuale ha come protagonista Okafor del Salisburgo. E forse un altro talento, lui però messosi in grande mostra al Mondiale giunto ormai a conclusione.

“Ha 22 anni e uno come Luis Enrique, in conferenza stampa, ha speso importanti parole di elogio per lui. Chi lo prende fa un affare”. Pensieri e parole di Jadid, ex calciatore del Brescia a Calciomercato.it in onda sul canale Twitch di Tv Play. Il calciatore a cui si riferiva è Ounahi dell’Angers, centrocampista suo connazionale tra i punti di forza del Marocco di Regragui nonché tra le assolute sorprese di Qatar 2022.

Calciomercato Inter e Milan: “Ounahi da big di Serie A”. Ma spunta il Barcellona

In Italia lo vedrei già in un top club – ha aggiunto Jadid a Tv Play sempre a proposito di Azzedine Ounahi – per un direttore come Maldini che ha grande lungimiranza. Per il Milan sarebbe un grande affare oltre a Ziyech“.

Inter-Milan, Ounahi subito al Barcellona
Azzedine Ounahi ©LaPresse

Per Ounahi si è iniziato a parlare anche di interesse dell’Inter, però nelle ultime ore la notizia forte giunge dalla Spagna. Il ‘Mundo Deportivo’, precisamente, scrive che il Barcellona sta pensando seriamente di acquistarlo nella sessione di riparazione, ritenendolo il profilo ideale per il centrocampo e il calcio di Xavi.

Per la fonte catalana, l’operazione si può chiudere a 10 milioni di euro, cioè a condizioni estremamente vantaggiose data la qualità mostrata dal calciatore nativo di Casablanca. Senza contare che il mediano della Nazionale marocchina, stasera impegnata contro la Francia nel match che vale la finale contro l’Argentina, ha solo 22 anni. Va detto che per lui girano voci pure su possibili assalti dalla Premier League, con il Liverpool di Klopp che appare come il principale interessato con riferimento ai soli club inglesi.

Calciomercato Inter, Ounahi-Barcellona metterebbe in discesa l’affare Kessie

L’eventuale arrivo di Ounahi al Barcellona ridurrebbe ulteriormente lo spazio di Franck Kessie, già ai margini della formazione blaugrana, mettendo in discesa una possibile operazione con l’Inter.

Ounahi-Barcellona libera Kessie per l'Inter
Kessie in azione ©LaPresse

Il Ds interista Piero Ausilio è un estimatore dell’ivoriano ex Milan, non a caso risulta che abbia già avviato dei contatti col suo agente Atangana. La società di viale della Liberazione potrebbe provarci concretamente all’inizio dell’estate 2023, tentando un’operazione in stile Lukaku col Chelsea, vale a dire in prestito oneroso con contributo a parte dell’ingaggio che è sui 7 milioni netti.