Addio Inter senza aspettare giugno: Varane lo ‘porta’ allo United

0
10125

Si complicano i piani dell’Inter per arrivare all’attaccante da prendere a giugno: il calciatore potrebbe trasferirsi subito al Manchester United. C’entrano l’addio di Cristiano Ronaldo e la mediazione di Varane

Raphaël Xavier Varane, difensore francese di origini martinicane, possente titolare del Manchester United e della nazionale francese, starebbe lavorando sottobanco per convincere il connazionale Marcus Thuram a trasferirsi subito in Inghilterra.

Manchester United su un attaccante che piace all'Inter
Erik ten Hag ©LaPresse

Secondo il Daily Mail, il Manchester United potrebbe presto organizzare un assalto per portare in Inghilterra Marcus Thuram. Quando? Non a gennaio. L’affare, progettato per la prossima stagione, potrebbe però essere chiuso anche a febbraio o a marzo. Pare infatti che Erik ten Hag abbia chiesto alla società un attaccante forte per completare la rosa dopo l’addio di CR7 e che Varane abbia fortemente caldeggiato l’acquisto del classe ’97 nato a Parma.

L’Inter segue Marcus Thuram da tempi non sospetti. Da prima cioè che diventasse uno dei nomi più caldi del mercato. Il ragazzo non è in vendita, anche se è in scadenza, dato che il suo club, il Borussia Monchengladbach , vorrebbe trattenerlo comunque fino a giugno. Si prevede dunque un’agguerritissima asta per aggiudicarsi uno dei giovani attaccanti più richiesti in Europa. Quindi, per Marotta e Ausilio diventa ogni giorno più difficile portare avanti la trattativa per prenderlo a zero a fine stagione.

Marcus è davvero un profilo interessante: giovane, forte e in scadenza a giugno con il Borussia Monchengladbach. Il ragazzo ha già fatto capire di non aver intenzione di rinnovare, ma dall’altro lato pare anche improbabile che vada via dal suo club a gennaio. In Germania, però, continuano a scrivere che il Borussia potrebbe lasciarlo partire per una cifra bassa, diciamo intorno ai 12 milioni. I nerazzurri temo molto questa possibile, che in pratica li taglierebbe fuori dalla corsa al francese. Nelle ultime ore si è parlato insistentemente di un interessamento da parte dello United: una svolta che rovinerebbe i piani dell’Inter.

Lilian Thuram, ex Juventus e Parma, e padre del giovane Markus, in un’intervista del 2021 ha dichiarò che sarebbe stato felicissimo di vedere sul figlio giocare in una big italiana. Tempo dopo ha però spiegato di preferire per il ragazzo una destinazione inglese, forse più congeniale alla sua fisicità. Nel frattempo, il giornale tedesco Bild ha svelato un retroscena: papà Thuram avrebbe consigliato al figlio di aspettare fino a giugno e di non rischiare un trasferimento già a gennaio. Il punto è evitare di inserirsi in uno spogliatoio già formato e consolidato. Quindi Bayern Monaco e Manchester United, le due più note pretendenti al cartellino di Markus, potrebbero anche essere rifiutate. Non definitivamente, però.

Il Manchester United rovina l’Inter con un’offerta a Markus Thuram

L’Inter sarebbe una destinazione gradita al giovane, ciò è indubbio, ma è il problema è che la società nerazzurra è a corto di risorse: il club nerazzurro non potrebbe mai garantire all’attaccante lo stesso ingaggio promesso dallo United.

Markus Thuram, sorpasso dello United
Markus Thuram ©LaPresse

L’Inter non può dunque opporsi a una rivale tanto agguerrita e blasonata come il Manchester United, e l’unica speranza per Marotta e Ausilio rimane quella di non avere concorrenti. Magari gli inglesi potrebbero buttarsi prima su qualcun altro: per esempio Kane, oppure, per risparmiare Memphis Depay del Barcellona. Il problema è che Raphaël Xavier Varane sta cercando di convincere sia Thuram ad accettare l’offerta inglese che i Red Devils a prendere subito il connazionale. Per lo United, Thuram sarebbe un affare, dato il prezzo potenzialmente basso.

E l’Inter non può far altro che restare alla finestra. Si guarda a cosa potrà accadere nei prossimi mesi e si spera che il calciatore possa arrivare a giugno da svincolato e senza accordi già maturati con altri club.

Pericolo numero due: il Newcastle

L’altro pericolo concreto è rappresentato dal Newcastle che dopo gennaio comincerà a fare sul serio sul mercato e investire una pioggia di milioni per rivoluzionare la squadra. Quindi un’altra società britannica potrebbe mettere in crisi l’Inter e il progetto, ormai antico, di arrivare all’attaccante in estate.

Newcastle, il fondo saudita parte con il mercato
Newcastle ©LaPresse

Sul piano dell’ingaggio, Marotta vorrebbe tentare il francese con un contratto da cinque milioni netti a stagione. E su questo punto il Newcastle potrebbe rovinare la piazza a tutti proponendo ai suoi prossimi acquisti ingaggi fuori mercato.

L’Inter ha avuto vari contatti in passato con il nuovo agente di Marcus (e cioè il padre Lilian), ma finora non ha ancora mosso una proposta reale. Questa proposta potrebbe invece già essere arrivata dallo United, con la mediazione di Varane, e dal Newcastle…