Interlive | ‘Domino’ Chelsea da 142 milioni: l’Inter rischia

0
35

Il calciomercato di gennaio è cominciato ufficialmente ieri ma sta già riservando grandi operazioni, tutte di stampo inglese. Una può creare problemi ai nerazzurri

Sarà un’altra sessione di mercato con le italiane quasi in versione sparring-partner, protagoniste passive o in certi casi ‘vittime’ dello strapotere straniero. Nella fattispecie inglese, perché è in Premier e dalla Premier che girano cifre spaventose, spesso fuori ogni logica. A proposito di Inghilterra, l’operazione in dirittura d’arrivo rischia di complicare i piani dell’Inter.

Calciomercato Inter, obiettivo Alcaraz a rischio
Beppe Marotta ©LaPresse

Parliamo naturalmente di quella che ha come ‘oggetto’ l’acquisizione di Enzo Fernandez, uno dei maggiori talenti del panorama calcistico internazionale e fra i top del recente Mondiale in Qatar vinto da titolarissimo con la sua Argentina. In orbita Milan prima di trasferirsi al Benfica, la FIFA lo ha premiato come miglior giovane della manifestazione.

L’ex River Plate viaggia spedito in direzione Chelsea, tra le big inglesi più scatenate in questa sessione invernale cominciata ufficialmente solo nella giornata di ieri. Le indiscrezioni che arrivano anche dall’Argentina parlano di accordo imminente, da circa 127 milioni di euro. Più della clausola, così i ‘Blues’ avranno la possibilità di dilazionare il pagamento in più rate. Per il Benfica, che in estate lo ha pagato solo 18 milioni commissioni escluse, un affare straordinario. Un affare da record per la Premier stessa, poiché Grealish (117 milioni versati dal Manchester City) e Lukaku (111 circa) costarono un po’ di meno.

Calciomercato Inter, obiettivo Alcaraz a rischio
Enzo Fernandez bacia la Coppa del Mondo ©LaPresse

Calciomercato Inter, Enzo Fernandez al Chelsea: il Benfica può sostituirlo con Alcaraz

L’operazione da quasi centotrenta milioni potrebbe davvero far rischiare all’Inter la perdita di uno degli obiettivi per il centrocampo che verrà. Come confermano le informazioni raccolte da Interlive.it, infatti, il Benfica pensa pure a Carlos Alcaraz del Racing per l’eredità di Enzo Fernandez.

Calciomercato Inter, obiettivo Alcaraz a rischio
Carlos Alcaraz (foto Instagram)

Ausilio non ha budget per il mercato e quindi, a meno di sorprese o una cessione, non può muoversi in maniera concreta per il ventenne del Racing che desidera molto trasferirsi a Milano, nella squadra dell’amico Lautaro. Per il Benfica, invece, il discorso è opposto: con la vendita di Fernandez avrebbe le risorse necessarie per chiudere l’affare Alcaraz. Come raccontatovi qui su Interlive.it, per il classe 2002 la società di Avellaneda potrebbe dire sì a una proposta da 15 milioni di euro, sette in meno della clausola risolutiva. ‘Le Aquile’ ancora non si sono mosse concretamente per Alcaraz, ma potrebbero farlo a breve.

Calciomercato Inter, da Lukaku a Dumfries: vecchi e nuovi affari col Chelsea 

Il Chelsea può far saltare del tutto l’arrivo di Alcaraz alla corte di Inzaghi e sarà sicuramente a giugno – se non già ora – di nuovo un interlocutore importante nel mercato interista. A partire da Lukaku, visto che c’è in ballo il possibile rinnovo del prestito, e finendo magari con Barella che sappiamo piacere molto ai londinesi.

Calciomercato Inter, da Lukaku a Dumfries: vecchi-nuovi affari col Chelsea
Dumfries in azione ©LaPresse

L’asse Milano-Londra rimane comunque ‘calda’ per Denzel Dumfries, nome che in casa ‘Blues’ è tenuto in forte considerazione per rinforzare quella fascia destra dove non dà grandi garanzie (dati i continui infortuni, l’ultimo qualche giorno fa) l’inglese Reece James. L’Inter valuta l’olandese 60 milioni, ma è pronta a dare il via libera in caso di proposta intorno ai 50.