Blitz improvviso: dall’Inter al Barcellona, firma a zero

0
32271

Con un blitz imprevisto, il Barcellona si aggiunge alle squadre in corsa per ingaggiare l’attaccante dei sogni dell’Inter. Per Marotta le speranze di chiudere l’affare diventano sempre più piccole

L’Inter sa di non poter contare al cento per cento su Lukaku, ed è dunque assai difficile che la dirigenza nerazzurra s’impegni per tenerlo l’anno prossimo, rinnovando il prestito. Per questo serve un altro attaccante. E il nome preferito dal club è noto a tutti.

Marotta preoccupato dal Barcellona
Giuseppe Marotta ©LaPresse

Beppe Marotta spera ancora di poter prendere a zero Marcus Thuram, il calciatore che l’Inter segue ormai da più di tre anni e che almeno in due occasioni avrebbe potuto portare senza troppi problemi a Milano. Le ultime prestazioni di Lukaku, condite da errori vistosi e da scarsa condizione atletica, hanno però reso ancora più importante garantirsi un attaccante di livello per la prossima stagione. Il problema è che su Thuram ci sono cinque o sei top club. E le ultime notizie parlano di un blitz preparato dal Barcellona per prendere a zero il francese che piace all’Inter.

Cosa sarebbe potuta essere l’Inter se al posto di Correa fosse arrivato Thuram? Oppure se invece di riprendere Lukaku in prestito, i dirigenti nerazzurri avessero investito una quindicina di milioni per ingaggiare il francese figlio d’arte dal Borussia M’gladbach? Di sicuro, almeno la prima parte della stagione sarebbe stata per Inzaghi più tranquilla. Dato che l’allenatore non ha praticamente mai avuto Lukaku a disposizione.

Sappiamo che Romelu Lukaku si è infortunato ancora e che salterà la Coppa Italia col Parma. Poi potrebbe saltare pure il derby di Supercoppa la prossima settimana. E l’Inter, che per riprenderlo ha investito 20 milioni tra prestito e ingaggio, si pente amaramente delle scelte fatte. Anche perché Thuram, un tempo abbordabile, ha addosso il Chelsea, il Bayern Monaco, il Real Madrid, l’Atletico Madrid, il Newcastle e anche il Barcellona.

Anche il Barcellona prova il blitz per prendere Thuram a giugno e rovinare i piani dell’Inter

Per ora la squadra più in vantaggio sull’attaccante francese sembra il Chelsea. Ma in Germania dicono che anche il Bayern sia pronto a investire subito per vincere la concorrenza. Sia le aspirine che i Blues, quindi, vorrebbero chiudere ora l’affare. Ma molto dipende dalla volontà del giocatore che, a quanto pare, non vorrebbe trasferirsi a stagione in corso. Quindi bisogna davvero tenere d’occhio l’ingresso in scena del Barcellona.

Barcellona su Thuram
Thuram ©LaPresse

Beppe Marotta sa di star rischiando molto. Molto probabilmente dovrà rinunciare all’obiettivo primario di questi ultimi mesi. Se anche Thuram dovesse rifiutare le proposte del Chelsea e del Bayern di gennaio, non è detto che non sia interessato a trasferirsi in uno dei due club in estate, da svincolato… Il Daily Mail, per esempio, dà quasi per certa la firma a zero del giocatore al termine della stagione proprio con il Chelsea.

Eppure don Beppe teme tantissimo un’altra rivale. A spaventarlo nelle ultime ore c’è infatti anche il blitz del Barcellona, squadra con un appeal e con possibilità di ingaggio molto superiori a quelle dell’Inter.

S’allontana quindi Thuram, mentre si allontana anche Lukaku. A meno di un miracolo, cioè di una seconda parte di stagione fenomenale da parte di Big Rom, l’Inter non chiederà al Chelsea un rinnovo del prestito né oserà farsi avanti per chiedere sconti sull’intero cartellino del belga. L’impatto di Romulu è stato finora più che insufficiente. E la sua seconda esperienza nerazzurra può dirsi deludente. Il centravanti dell’Inter, dopo una prima parte di stagione trascorsa in infermeria, continua a faticare nel ritrovare la migliore condizione fisica. Pur essendo andato benino contro il Napoli, ha fornito una prestazione horror contro il Monza e ora è di nuovo fermo ai box!