L’Inter ha mollato la pista Lukaku: club deluso dal giocatore

L’Inter avrebbe già comunicato al diretto interessato di aver mollato l’affare: Romelu Lukaku non rientrerebbe più nei piani della società

Dopo l’ultima notte di passione, sembra che la prospettiva di riportare Lukaku all’Inter stia definitivamente per tramontare. La dirigenza nerazzurra avrebbe già comunicato al centravanti la decisione di rinunciare al suo ingaggio, ed entro stasera Ausilio potrebbe chiamare il Chelsea per rendere noto e ufficiale lo stop delle contrattazioni.

L'Inter molla definitivamente Lukaku
Che combini, Lukaku? (LaPresse) – interlive.it

Perché l’Inter avrebbe mollato Lukaku? Pare che il club non abbia per nulla digerito l’atteggiamento ambiguo e, secondo alcuni, quasi irrispettoso del belga. Ricapitoliamo… Ieri sera, dopo un mese di trattative, i nerazzurri avrebbero trovato un principio di accordo con i Blues per il trasferimento di Lukaku. Putroppo, però, il giocatore sarebbe rivelato irriperibile proprio nel momento topico, così come il suo legale Ledure.

Secondo alcune ricostruzioni, la latitanza del belga durava già da un paio di giorni. Lukaku non avrebbe risposto ai messaggi di Ausilio e dei compagni di squadra. Sempre ieri sera, l’Inter avrebbe scoperto dal Chelsea che Lukaku, tramite il suo legale, stesse ancora trattando anche con la Juventus. I bianconeri, secondo la narrazione più accreditata, avrebbero offerto a Big Rom un quadriennale da più di 11 milioni a stagione.

Per rianalizzare cos’è accaduto nello specifico, ecco un articolo in cui interlive ha cercato di illustrare, a caldo, l’ingarbugliata e assai opaca situazione del supposto accordo fra Lukaku e il club bianconero.

L’Inter ha già mollato Lukaku: club infastidito dall’atteggiamento del belga

I protagonisti di quest’intrigo estivo non hanno ancora parlato. Tace Lukaku, assente dai social da ieri mattina (quando ha modificato la foto profilo su Instagram e postato le solite immagini insieme al figlio). Nessuna comunicazione ufficiale da parte di Inter, Juventus e Chelsea. Silenzio anche da parte di Ledure e Roc Nation.

Lukaku-Inter: è rottura
L’Inter scarica Lukaku? (LaPresse) – interlive.it

Più passa il tempo è più la situazione si appesantisce. Ci si aspettava una smentita da parte di Romelu Lukaku o da parte della società che cura la sua immagine. Ma nulla è ancora accaduto. In generale, per la piazza, per la dirigenza interista e per la stampa, sembra che sia passato già troppo tempo.

Il colpo di scena di questa storia si sarebbe verificato ieri notte quando, dopo la prolungata irreperibilità, Lukaku si sarebbe fatto vivo con l’Inter per parlaee con Ausilio. Le parole spese dell’attaccante belga per chiarirsi non avrebbero però funzionato: Romelu non sarebbe riuscito a giustificarsi né a spiegare il suo strano comportamento degli ultimi giorni. Il sospetto si fa dunque sempre più profondo: davvero il centravanti riaccolto a Milano la scorsa estate ha trattato per settimane con la Juventus e con il Milan?

Una delle ricostruzioni più in auge afferma che nella notte scorsa l‘attaccante abbia sostenuto che, dal suo punto di vista, non ci sarebbe stato nulla di male nell’ascoltare altre offerte. Ausilio gli avrebbe risposto di aver scoperto che la trattativa con la Juventus era partita da prima della finale di Champions e che era andata dunque avanti più di un mese. Inoltre, che ci sarebbero anche prove di contatti ripetuti con il Milan.

Ormai tutto questo clamore mediatico sembra aver inasprito soprattutto gli animi dei tifosi. Sui social, i supporter interisti ripropongono il video in cui Lukaku ripeteva quattro volte “mai” a proposito di un suo possibile futuro trasferimento al Milan o alla Juve. C’è chi ricorda le sue scuse della scorsa estate. Oppure il momento in cui ha zittito i bu razzisti allo Stadium.

Se in tutto ciò che si racconta in queste ore fosse contenuto anche solo un grammo di verità, per Lukaku sarebbe oltremodo difficile farsi perdonare dai tifosi nerazzurri, qualunque sarà l’epilogo di questa triste e un po’ squallida storia. Inzaghi si era sbilanciato in conferenza stampa, ribadendo che l’Inter avrebbe fatto di tutto per riportare Romelu a Milano. Si dice che all’Inter siano tutti un po’ sconvolti, dal presidente ai compagni di squadra. E anche la Roc Nation sarebbe indignata dal comportamento del suo assistito.

John Steinbeck ne L’inverno del nostro scontento scrive: “Mi vendicherò nel modo più crudele che tu immagini. Dimenticherò ogni cosa“. È calcio, i giocatori sono mercenari. Bisogna dimenticare e pensare al futuro.

Impostazioni privacy