Inter-Pavard, ci siamo: arriva il consenso del Bayern

Operazione ai titoli di coda tra Inter e Bayern Monaco per la cessione a titolo definitivo del difensore francese Pavard, intorno ai 30 milioni più bonus 

Questo pomeriggio sarebbe stato per l’Inter l’ultimo momento utile per fissare assieme al Bayern Monaco le condizioni definitive al fine di sancire il passaggio di Benjamin Pavard da un club all’altro.

Pavard all'Inter, ci siamo: via libera del Bayern
Benjamin Pavard, difensore centrale francese in uscita dal Bayern Monaco (LaPresse) – interlive.it

Come prevedibile dall’alto della grande professionalità della dirigenza bavarese, l’ultimatum ha raggiunto con forza i vertici del club che hanno infine aperto le porte all’Inter per chiudere positivamente la trattativa.

Il difensore centrale francese, stando agli ultimi aggiornamenti raccolti da ‘calciomercato.it‘, avrebbe infatti ottenuto il consenso finale da parte del tecnico Thomas Tuchel e della direzione sportiva del Bayern sulla base delle condizioni precedentemente sottoscritte. Si tratta di circa 30 milioni di euro più un paio di milioni di bonus, mentre al calciatore sono stati promessi 4,5 milioni di euro su base temporale di cinque anni.

Pavard promesso all’Inter, trattativa pressoché conclusa

Ad aver spinto verso la chiusura è stata anche l’accelerata del Bayern nei confronti del Chelsea per il cartellino dell’altro obiettivo nerazzurro, Trevoh Chalobah.

Pavard all'Inter, ci siamo: via libera del Bayern
Pavard all’Inter per 30 milioni, ultimi dettagli prima della fumata bianca (LaPresse) – interlive.it

Pavard è dunque atteso a Milano il prima possibile, probabilmente già nelle ultime luci della giornata odierna a Linate, al fine di svolgere le visite mediche di rito domattina. Infine la firma sul nuovo contratto che gli permetterà di diventare un nuovo calciatore dell’Inter. Grande colpo.

Impostazioni privacy