Marotta vende 9 giocatori: 48 milioni nelle casse dell’Inter

In casa Inter è tempo di guardare al futuro. L’obiettivo di Marotta è quello di rinforzare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Per farlo è pronto a vendere 9 giocatori.

Si prospettano settimane decisive per il futuro dell’Inter. Se da una parte Zhang è impegnato sul fronte rifinanziamento (Oaktree starebbe ostacolando l’accordo con Pimco), dall’altra Marotta ha iniziato a programmare la prossima stagione. L’ad ha le idee molto chiare su come muoversi per riuscire ad alzare ancora di più il livello della rosa e cercare di rimanere fino alla fine in corsa per tutti gli obiettivi.

Marotta cessioni tesoretto Inter
Marotta (Lapresse) – interlive.it

Nonostante la volontà di rendere la squadra più competitiva, il modus operandi da parte di Marotta non cambia: prima le cessioni e poi le entrate. E, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbero essere nove le uscite in programma. Addii che potrebbero portare nelle casse del club un tesoretto di almeno 48 milioni. Anche se non si esclude la possibilità di utilizzare qualche giocatore come contropartita tecnica in affari in entrata. Ragionamenti in corso, quindi, ma la strada è ormai tracciata.

Inter, pronte nove cessioni: tutti i nomi

Nove cessioni per finanziare il mercato in entrata. È questo, come detto in precedenza, l’obiettivo dell’Inter almeno nella prima parte del calciomercato estivo. Marotta già nei prossimi giorni si metterà al lavoro per trovare una sistemazione a giocatori che sono fuori dal progetto come per esempio Radu e Correa, entrambi in scadenza nel 2025. Il portiere potrebbe andare via per una cifra intorno ai 4 milioni di euro. Per l’attaccante, di ritorno dal Marsiglia, si parla di una cessione sui 5 milioni.

Marotta cessioni tesoretto Inter
Il destino di Correa è ormai segnato (Lapresse) – interlive.it

Un tesoretto potrebbe arrivare anche da Arnautovic. L’austriaco non ha trovato lo spazio che si aspettava in questa stagione e si pensa ad una sua cessione. Concluse queste operazioni, Marotta inizierà a guardare anche alla cessione di diversi giovani. Il primo che dovrebbe lasciare Milano definitivamente è Agoumé, con il Siviglia che può riscattarlo per 8 milioni. I nerazzurri si aspettano di ricevere una cifra simile per Filip Stankovic, Oristanio, Sebastiano Esposito. Zanotti potrebbe essere ceduto per circa 4 milioni. Concludiamo la lunga lista con Satriano, che l’Inter spera di vendere per 10 milioni. Addii che dovrebbero portare nelle casse dei nerazzurri 48 milioni di euro.

Ipotesi contropartita

Attenzione, però, alla possibilità di vedere alcuni giocatori come contropartita per arrivare agli obiettivi che Marotta si è posto in entrata. Uno di questi è sicuramente Gudmundsson.

Marotta cessioni tesoretto Inter
Esposito nella trattativa con il Genoa per arrivare a Gudmundsson? (LaPresse) – interlive.it

L’attaccante del Genoa piace molto a Simone Inzaghi e i nerazzurri potrebbero decidere di inserire nella trattativa uno tra Zanotti o Esposito per abbassare le pretese del Grifone. I ragionamenti sono in corso, ma l’Inter è pronta a muoversi sul mercato sia in entrata che in uscita…

 

Impostazioni privacy