Scambio secco con Arnautovic: lo vuole solo Inzaghi

Nuova ipotesi a sorpresa per il futuro dell’attaccante austriaco, destinato a lasciare l’Inter in estate

Si separeranno tra soli pochi mesi le strade di Marko Arnautovic e quella dell’Inter, club tornato a puntare sul classe ’89 poco meno di un anno fa, versando esattamente 10 milioni di euro nelle casse del Bologna, cifra più che significativa vista e considerata la forte età avanzata dell’attuale numero 8 nerazzurro.

Arnautovic dirà addio all'Inter
Marko Arnautovic (LaPresse) – interlive.it

Non avendo però rispettato le attese di inizio stagione, Marotta e Ausilio hanno deciso di non puntare sulla prima punta nativa di Vienna per la prossima stagione, informando in netto anticipo l’entourage di Arnautovic di questa decisione. Così facendo, dunque, l’ex West Ham è destinato a dire addio al club meneghino in estate, proprio come anticipato da Interlive.it il 20 febbraio scorso. Una notizia, questa, confermata anche da ‘La Gazzetta dello Sport’ negli scorsi giorni.

La volontà nutrita dalla dirigenza di Viale della Liberazione è quella di sostituire il centravanti 35enne con una nuova seconda punta dotata di grande estro e fantasia e quindi in grado di saltare l’uomo (caratteristica, questa, che manca alla formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi). Quello di Albert Gudmundsson, in tal senso, il nome finito in cima alla lista delle priorità dell’Inter per il proprio attacco, anche e soprattutto per via del fatto che l’islandese conosce perfettamente il campionato di Serie A. Chiaro, però, che dalle parti di Appiano potrebbe anche finire per spuntare qualche altro tipo di scenario, riconducibile in questo caso anche a Ciro Immobile, attaccante accostato alla squadra neo Campione d’Italia in questi ultimi mesi.

Arnautovic in cambio di Immobile: possono provarci gli agenti

Marko Arnautovic in cambio di Ciro Immobile. È questa la proposta che potrebbe venir fatta presente tramite agenti alle dirigenze di Inter e Lazio, entrambe destinate a porgere i propri saluti a questi due centravanti.

Agenti potrebbero provare a proporre lo scambio Immobile-Arnautovic
Ciro Immobile (LaPresse) – interlive.it

Già negli scorsi mesi si è infatti incominciato a parlare del sempre più probabile addio dell’ex Borussia Dortmund dalla Capitale a fine stagione, complice naturalmente la sensazione di non essere più un intoccabile come accaduto in passato. La concorrenza del Taty Castellanos non ha infatti giocato né a favore della Lazio né tantomeno all’indirizzo dell’attuale Capitano biancoceleste, dato più e più volte in uscita nonostante l’accordo che lo lega a questi colori sino a giugno 2026, tanto da essere stato accostato anche al club di Viale della Liberazione, sodalizio alla cui guida tecnica vi è e continuerà ad esserci Simone Inzaghi, allenatore che ha sempre avuto un certo tipo di feeling col centravanti nativo di Torre Annunziata. Chiaro, però, che entrambe le dirigenze finirebbero per rispondere con un no secco a questa eventuale proposta di mercato.

Impostazioni privacy