È finita per Zhang: “Pronta l’escussione del pegno”

Ultime ore da presidente dell’Inter per Steven Zhang. Oaktree entro mercoledì ufficializzerà l’escussione del pegno e prenderà in mano il club nerazzurro.

Il conto alla rovescia per il passaggio dell’Inter da Zhang a Oaktree si avvicina alla conclusione. Il presidente nerazzurro nelle scorse ore ha sperato in un passo indietro da parte del fondo americano. Apertura che non c’è stata ed ora il cambio di proprietà sembra davvero ad un passo.

Zhang Inter
Steven Zhang – interlive.it

Escussione del pegno che, stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, è attesa per la giornata di mercoledì. In queste ultime ore rimaste Zhang tenterà un nuovo assalto per un colpo di scena improvviso. Ma Oaktree non ha nessuna intenzione di mollare la presa soprattutto dopo il duro comunicato dei giorni scorsi. Insomma, il destino dell’Inter pare assolutamente segnato. Anche se, come il calcio ci insegna, fino a quando non si ha l’ufficialità nulla si può escludere a priori.

Zhang-Inter: l’avventura è agli sgoccioli

La deadline per rifinanziare o cancellare il debito era fissata per oggi. Ma la giornata di festa in Lussemburgo fa slittare tutto a domani. Ultime ore, quindi, per cercare di trovare un accordo. Zhang ha provato nei giorni scorsi a giocarsi tutte le carte a disposizione (a partire da Pimco ndr), ma Oaktree non ha mai realmente aperto la porta. Ed ora il fondo americano prepara il comunicato per escutere il pegno. Il giorno segnato in rosso sul calendario è quello di mercoledì, ma vedremo cosa succederà dalle prime ore di martedì.

Zhang Inter
Zhang ad un passo dall’addio all’Inter – foto Lapresse – interlive.it

Ad oggi l’unica certezza è rappresentata davvero dal fatto che le strade di Zhang e dell’Inter si separeranno. Una rottura che preoccupa molto i tifosi nerazzurri considerando che non si hanno certezze sul futuro. Di certo la volontà da parte del fondo americano di continuare con la stessa dirigenza rappresenta una prima rassicurazione, ma si attende il campo e il comunicato per avere un quadro più chiaro.

Di certo sono giorni fondamentali per il futuro dell’Inter. Il cambio di proprietà è ormai imminente e la speranza è che si possa continuare sulla strada intrapresa in questi ultimi anni.

Inter: Oaktree punta sulla continuità

Continuità. Sembra essere questa la parola d’ordine di Oaktree. Il fondo americano, come spiegato in precedenza, non ha intenzione di cambiare l’asset almeno nella prima fase. Si riparte, quindi, da Marotta e da Inzaghi per proseguire sulla strada intrapresa negli ultimi due anni.

Zhang Inter
Marotta abbraccia Inzaghi – foto Lapresse – interlive.it

Conferme che lasciano i tifosi leggermente più tranquilli. Ma per capire meglio il futuro nerazzurro bisognerà aspettare il calciomercato estivo. Solo in quel momento sapremo le reali intenzioni di Oaktree con il club.

Impostazioni privacy