“Inventa calcio”: grande colpo dell’Inter, annuncio improvviso

Operazione da 40 milioni al netto di commissioni e ingaggio. Ecco tutti i dettagli

Come svelato da Inzaghi dopo Verona-Inter, domani lo stesso tecnico si incontrerà per la prima volta coi manager di Oaktree. Nel summit che si terrà in sede verrà affrontato anche il discorso relativo al rinnovo del suo contratto, attualmente in scadenza a giugno 2025.

Inter, Zirkzee per Inzaghi
Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

Non ci sono problemi tra le parti, Inzaghi prolungherà l’accordo per almeno altri due anni. Ovvero fino al 2027, con lo stipendio che dovrebbe salire a circa 6,5/7 milioni a stagione bonus inclusi. Il fondo statunitense detterà anche le linee guida per il prossimo calciomercato estivo, che più o meno dovrebbero essere quelle già seguite dai dirigenti dal 2021 ad oggi. Probabilmente servirà abbattere ulteriormente il monte ingaggi, proseguendo nel player trading.

L’Inter si è già portata avanti col lavoro mettendo a segno due colpi a costo zero, Piotr Zielinski e Mehdi Taremi. Il portiere brasiliano Bento potrebbe essere il terzo acquisto, mentre la priorità di Inzaghi – al di là del difensore centrale – dovrebbe essere una seconda punta. In cima alla lista c’è Albert Gudmundsson, tra le rivelazioni della Serie A di quest’anno. Per l’islandese bisogna battere una folta concorrenza, che comprende Juventus, Napoli e club di Premier, oltre che trovare una quadra col Genoa il quale parte da una richiesta di 40 milioni di euro.

Per l’attacco è stato fatto nelle scorse settimane anche il nome di Joshua Zirkzee, il pezzo pregiato del Bologna. L’olandese piace moltissimo al management interista, così come a Massimo Moratti. Per l’ex patron sarebbe il profilo ideale per alzare ulteriormente il livello della rosa: “Inventa calcio, e Simone Inzaghi saprebbe inserirlo al meglio nel gioco della squadra”, le sue parole a ‘La Repubblica’.

Calciomercato Inter, Zirkzee solo con l’addio di Thuram o Lautaro

Autore di 12 gol e 7 assist, il classe 2001 ha una clausola da 40 milioni di euro che, a quanto pare, vale per tutti i club e non solo per il Bayern Monaco, la squadra da cui i felsinei lo hanno acquistato.

Inter, Zirkzee per Inzaghi
Joshua Zirkzee (LaPresse) – interlive.it

Tra commissioni (il suo agente è un certo Kia Joorabchian) e ingaggio, l’investimento per Zirkzee sarebbe piuttosto oneroso, sicuramente superiore a quello per Gudmundsson, ecco perché oggi l’Inter non è realmente in corsa per il suo cartellino. Il ventitreenne potrebbe diventare un obiettivo concreto solo in caso di grande cessione in attacco, in sostanza di addio di uno tra Lautaro e Thuram.

Impostazioni privacy