Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Extrabudget per Lukaku: due alternative al belga

Extrabudget per Lukaku: due alternative al belga

Ultime di calciomercato Inter con le novità sull’affare Lukaku e le due concrete alternative al centravanti belga in forza al Manchester United

calciomercato inter lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

Ieri è cominciata una settimana forse decisiva per quanto riguarda il rafforzamento dell’attacco nerazzurro, ovvero per le trattative Dzeko e Lukaku. Per quest’ultimo, il grande desiderio di mister Conte, va registrato il ritorno all’assalto con una proposta ufficiale da circa 60 milioni di euro dilazionati in tre anni più bonus che potrebbero far salire il tutto fino a un massimo di 70 milioni. A quanto pare i ‘Red Devils’ hanno aperto alla formula del prestito, anche se per ora non hanno alcuna intenzione di abbassare la richiesta da 83 milioni di euro.

Calciomercato Inter, Lukaku coi soldi della cessione di Icardi. Ecco le alternative al belga

Ecco perché, come riporta stamane ‘Tuttosport’, la dirigenza interista potrebbe chiedere alla proprietà un extrabudget per portare a termine l’operazione in tempi brevi. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. L’idea di Marotta e Ausilio era quella di finanziare l’acquisto del classe ’93 di Antwerpen con la cessione di Mauro Icardi – stamattina approdato ad Appiano per cominciare ad allenarsi in solitari – cessione che però a oggi resta piuttosto complicata. La Juventus, che è in pole, è propensa infatti a partire all’assalto solo a fine mercato quando avrà la possibilità di prendere l’argentino a condizioni economiche molto favorevoli. Le alternative a Lukaku, nell’ipotesi clamorosa ma non impossibile che i nerazzurri decidessero di ‘mollarlo’, sono essenzialmente due: Duvan Zapata dell’Atalanta e Ante Rebic, che però è più un esterno/seconda punta, dell’Eintracht Francoforte.