Calciomercato Inter | Eriksen apre all’addio di un titolare

0
61

Ci siamo ormai per Eriksen in nerazzurro. L’arrivo del danese potrebbe spingere all’addio a giugno un centrocampista titolare della squadra di Antonio Conte

calciomercato inter eriksen tottenham sensi barcellona
Inter, Eriksen in arrivo (Getty Images)

E’ iniziata la settimana decisiva per Eriksen. L’arrivo del danese ormai non è più in discussione dato che l’operazione col Tottenham è in uno stato più che avanzato Secondo ‘Calciomercato.it’ tra oggi e domani l’intermediario dei nerazzurri volerà a Londra per trovare l’accordo definitivo con gli ‘Spurs’. Possibile che il tutto si chiuda intorno ai 18 milioni di euro bonus compresi o proprio ai 20 milioni, sempre con l’aggiunta di ulteriori bonus accontentando così appieno la società inglese. Con Eriksen è già tutto fatto da un po’ sulla base di un contratto da circa 10 milioni di euro a stagione, 8 più 2 di bonus.

LEGGI ANCHE ->>> Icardi al Psg, Leonardo annuncia: ”Abbiamo un accordo”

Calciomercato Inter, chi ‘rischia’ con l’arrivo di Eriksen

calciomercato inter eriksen tottenham fernandes
Inter, colpo Eriksen (Getty Images)

Almeno in teoria Eriksen sarà un titolare inamovibile dell’Inter che verrà. A farne le spese, stando alle caratteristiche, potrebbe essere Stefano Sensi che è da poco tornato a giocare titolare dopo un problema fisico che lo ha praticamente messo fuori gioco per oltre due mesi. Nel 3-5-2, a metà campo, toccherà verosimilmente a Barella dare sostegno all’intoccabile Brozovic e al classe ’92 di Middlefart, di cui diverrebbe una sorta di vice.

LEGGI ANCHE ->>> Marotta: “Eriksen? Regole rispettate”. Poi tuona su Politano-Spinazzola!

Calciomercato Inter, Sensi può partire ma a giugno

calciomercato eriksen sensi inter barcellona
Stefano Sensi (Getty Images)

Il ruolo di alternativa a Eriksen, che tradotto significa meno spazio potrebbe non andar bene a Sensi e di conseguenza spingerlo a prendere in considerazione un divorzio a giugno. Arrivato l’estate scorsa dal Sassuolo con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per complessivi 30 milioni di euro compreso il prestito di Gravillon e la cessione a titolo definitivo del terzino Sala, oggi il classe ’95 umbro potrebbe valerne già sui 50. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Barcellona e Manchester City sono al momento i grandi club europei maggiormenti interessati al 24enne di Urbino.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Lecce-Inter 1-1 | Conte ‘punge’ squadra e società: “Io strumentalizzato!”

Inter, obiettivo scudetto | Suning investe 150 milioni