Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Conte-Inter, forte rischio cortocircuito | Ecco il motivo

Conte-Inter, forte rischio cortocircuito | Ecco il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Conte e la dirigenza rischiano di andare allo scontro al termine di questa sessione di calciomercato Inter invernale. Ecco tutti i dettagli

calciomercato inter llorente napoli politano
Inter, Llorente può arrivare in prestito (Getty Images)

Giroud o Llorente, magari nessuno dei due. Secondo ‘Tuttosport’ alla fine Marotta e Ausilio potrebbero a sorpresa decidere di non comprare nessun attaccante, nessun quindi vice Lukaku. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Questo perché il colpo di questo calciomercato Christian Eriksen verrebbe considerato dalla dirigenza nerazzurra più un rinforzo per il reparto offensivo che per quello di centrocampo, dato che il danese può essere e già è stato impiegato in Inghilterra anche davanti, appena dietro la prima punta.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Juve può offrire Bernardeschi | Idea scambio

Calciomercato Inter, no al vice Lukaku: cortocircuito con Conte!

Per il quotidiano torinese il mancato acquisto di un centravanti rischierebbe di generare un cortocircuito tra Antonio Conte e la dirigenza. Sappiamo infatti che il tecnico interista ha chiesto con forza l’acquisto di un bomber che possa consentirgli di far rifiatare Lukaku ma anche da utilizzare negli ultimi spezzoni di partita per vari scopi. Dunque il non arrivo di un’altra punta creerebbe del forte malcontento, rischiando di portare allo scontro il salentino – che già non ha esaltato la campagna acquisti di questo gennaio – con il club. Ricordiamo che il preferito di Conte è sempre Olivier Giroud, mentre Marotta preferirebbe Llorente perché molto meno costo tra cartellino e ingaggio.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, ‘pericolo’ Milan | Boban può beffare Marotta

calciomercato inter conte eriksen giroud llorente lukaku
Inter, rischio scontro con Conte (Getty Images)