Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Giudice sportivo: stangata per Lautaro | I dettagli

Inter, Giudice sportivo: stangata per Lautaro | I dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29

Costa carissima a Lautaro Martinez l’espulsione rimediata domenica a pochi secondi dalla fine del match di Serie A contro il Cagliari

inter cagliari lautaro squalifica
Lautaro Martinez (Getty Images)

E’ ufficiale, Lautaro Martinez salterà il derby col Milan in programma il prossimo 9 febbraio. Il Giudice sportivo ha infatti squalificato per due giornate – e infittogli un’ammenda di 15mila euro – l’attaccante argentino, espulso nel finale della gara di domenica contro il Cagliari. La stessa sanzione è stata comminata anche al terzo portiere Berni, mentre al club nerazzurro è stata inflitta una multa di 20mila euro. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Nessuna ‘punizione’, invece, per Conte.

LEGGI ANCHE ->>> Conte-Inter, forte rischio cortocircuito | Ecco il motivo

Ecco tutte le motivazioni

LAUTARO MARTINEZ
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 15.000,00 “per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Sesta sanzione); per avere inoltre, al 48° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, con estrema platealità, assunto un atteggiamento intimidatorio avvicinandosi vigorosamente al Direttore di gara al quale urlava in faccia frasi in spagnolo; dopo il provvedimento di espulsione veniva allontanato con forza dai suoi compagni di squadra reiterando la veemente protesta e scagliando con rabbia un pallone mentre abbandonava il terreno di giuoco e continuava ad inveire contro il Direttore di gara”.

TOMMASO BERNI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA “per avere, al termine della gara, al momento del rientro negli spogliatoi, con atteggiamento minaccioso rivolto all’Arbitro espressioni dal contenuto intimidatorio.

INTER
AMMENDA DI 20MILA EURO “per avere suoi tesserati, al termine della gara, sul terreno di giuoco, creato un clima di tensione nei confronti degli Ufficiali di gara, che venivano circondati in occasione delle proteste, perdurando tale clima fino al loro ingresso negli spogliatoi, nonché per aver impedito ai medesimi di eseguire il saluto finale del cd “terzo tempo”; e, inoltre, per avere suoi sostenitori, al 26° del secondo tempo, intonato un coro offensivo nei confronti di un calciatore di altra Società

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter | Il Napoli beffa i nerazzurri: accordo col club

inter cagliari lautaro manganiello
Inter-Cagliari 1-1, Manganiello espelle Lautaro (Getty Images)