Europa League: nerazzurri mai sconfitti in Bulgaria

0
29

Ludogorets-Inter, i precedenti contro formazioni bulgare sorridono alla squadra di Antonio Conte. Inoltre sono 16 volte consecutive che la formazione milanese supera i sedicesimi della competizione europea

Europa League sorteggio ottavi Inter
Europa League – Getty Images

LUDOGORETS-INTER CURIOSITA’/ Giovedì 20 febbraio alle ore 18,55 presso la Ludogorets Arena, si svolgerà la partita valida per i sedicesimi di Europa League tra la formazione di casa e l’Inter. I precedenti nelle trasferte europee della squadra nerazzurra in Bulgaria, parlano di due vittorie e tre pareggi ma, l’ultimo confronto risale addirittura alla coppa Uefa 1974/75, dove la formazione allora allenata dal grandissimo ex centrocampista della Grande Inter di Helenio Herrera Luisito Suarez, affrontò l’Etar Veliko Tărnovo e pareggiò 0-0 in trasferta e vinse comodamente 3-0 nella gara di ritorno a San Siro. Purtroppo nei sedicesimi venne eliminata dall’Amsterdam sconfitta 2-1 in casa e pareggio a reti inviolate in trasferta. Un altro dato importante, è che la squadra nerazzurra ha sempre passato i sedicesimi di finale in tutte le sue ultime 16 partecipazioni tra coppa Uefa ed Europa League. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Inter, screzio tra Conte e Marotta: il problema è Eriksen

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Inter, altro scivolone di Padelli: Conte spera nel miracolo di Handanovic

Calciomercato, partita da top player: Marotta lo vuole all’Inter

Bisogna tornare indietro alla stagione 1981/82 per vedere la squadra meneghina, allora allenata da Eugenio Bersellini, eliminata ai sedicesimi. Dopo aver passato in scioltezza il primo turno contro i turchi dell’Adanaspor, venne eliminata  dalla Dinamo Bucarest: pareggio 1-1 in casa e sconfitta 3-2 in Romania dopo i tempi supplementari.