Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Ludogorets-Inter 0-2 | Vecino: “Nel primo tempo non abbiamo avuto l’intensità giusta”

Ludogorets-Inter 0-2 | Vecino: “Nel primo tempo non abbiamo avuto l’intensità giusta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17

Ludogorets-Inter, il centrocampista Matias Vecino ha voluto dare il suo parere sulla sfida appena conclusa e ha confermato come nel primo tempo la squadra di Conte abbia mancato di intensità rispetto alla ripresa

inter matias vecino
Matias Vecino (Getty Images)

LUDOGORETS-INTER VECINO INTERVISTA/ Si è appena conclusa alla Ludogorets Arena di Razgrad, la sfida tra la formazione di casa e l’Inter valida per l’andata dei sedicesimi di Europa League, che ha visto la vittoria per 2-0 della squadra di Antonio Conte, grazie al primo gol di Eriksen e il raddoppio, proprio in zona Cesarini, di Romelu Lukaku su rigore. Il centrocampista nerazzurro Matias Vecino, anche oggi è stato autore di una buona gara e ai microfoni di InterTv e Sky, ha voluto dare un parere sull’incontro. Queste le sue prime parole: “Sapevamo che non sarebbe stata una partita semplice, in Europa League ci sono tante squadre che vogliono fare bella figura contro l’Inter. Nel primo tempo non abbiamo avuto l’intensità giusta, ci siamo parlati nell’intervallo e nella ripresa abbiamo alzato il pressing e i ritmi, riuscendo a portare a casa una bella vittoria”. Poi ha puntualizzato: “È normale giocando ogni tre giorni non avere intensità per 90′, dobbiamo imparare a gestire i momenti di ogni partita. Siamo all’inizio di un percorso e dobbiamo ragionare gara dopo gara cercando di arrivare in fondo. Io mi sento bene fisicamente e sento la fiducia del Mister“.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Lautaro al Barcellona | Messi esce allo scoperto

LEGGI ANCHE ->>> ESCLUSIVO: Padelli non basta | Tre piste per il vice Handanovic

Infine ha concluso: “Siamo venuti qui per fare un risultato importante anche in vista del ritorno, c’è da continuare a lavorare perché tra tre giorni c’è un’altra partita. Dopo due sconfitte volevamo tornare alla vittoria. Sapevamo che il modo per portare a casa un risultato era alzare l’intensità e siamo stati bravi a farlo”.