Calciomercato Inter, accordo raggiunto | Pronta la firma

0
58

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza un’operazione ormai conclusa. Mancano solo firma e annuncio ufficiale, ecco i dettagli

conte inter atalanta
Antonio Conte (Getty Images)

Nella prossima sessione di calciomercato l’Inter proverà a rinforzarsi sulle corsie esterne. In particolare su quella mancina, con l’obiettivo numero uno rappresentato ancora dallo spagnolo Marcos Alonso. Non sarà però semplice strapparlo al Chelsea, ecco perché i nerazzurri potrebbero buttarsi su altri nomi: per esempio sul compagno di squadra Emerson Palmieri, pure lui stimato e già allenato a Londra da Conte, per il quale andrebbe però battuta la concorrenza della Juventus. Occhio poi ad Acuna dello Sporting CP cercato a gennaio e a Gosens vista l’offerta presentata all’Atalanta: ballano 15 milioni (non poco) per il tedesco che sogna di giocare in Bundesliga.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, assalto a Eriksen | Pretendente shock!

Calciomercato Inter, Asamoah e Biraghi via: mentre Young…

Terzino che arriva, terzini che vanno. Sono in uscita dall’Inter, restando sull’argomento, Kwadwo Asamoah e a quanto pare Cristiano Biraghi. Il ghanese, praticamente out per tutta una stagione a causa di problemi al ginocchio sinistro, non viene proprio per questo considerato più affidabile e quindi per lui si cercherà una soluzione: possibile il trasloco in Turchia, al Galatasaray e per una cifra quasi irrisoria. Il classe ’92, invece, non ha convinto del tutto: difficile, ad oggi, ipotizzare il suo riscatto fissato a circa 12 milioni di euro. In queste settimane si è parlato di un suo trasferimento alla Roma, nell’ambito di un maxi scambio con la Fiorentina. Il nuovo terzino sinistro se la dovrebbe in sostanza vedere con Ashley Young, la cui permanenza è praticamente certa.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, pazza idea Marotta | Scambio col Milan: le ultime di InterLive

calciomercato inter young
Ashley Young (Getty Images)

Secondo ‘The Guardian’ l’Inter ha infatti deciso di sfruttare l’opzione per il rinnovo di un altro anno: l’offerta è stata presentata da poco e accettata dal classe ’85 inglese, arrivato lo scorso gennaio dal Manchester United e subito impostosi nell’undici nerazzurro. Young è pronto alla firma su un contratto che lo legherà all’Inter fino al giugno 2021.

LEGGI ANCHE ->>> Serie A, il magistrato rivela: “Va aperta un’inchiesta sull’Inter”