Rossi: “Sono sicuro che per ogni interista è stato come vincere il Mondiale”

0
19

Inter, il noto pilota Valentino Rossi ha voluto ricordare il maggio 2010, quando la sua Inter vinse coppa Italia, campionato e soprattutto Champions League sotto la guida di José Mourinho

Valentino RossiGetty Images)

INTER ROSSI CHAMPIONS/ In attesa che il moto mondiale 2020 possa iniziare, il noto pilota e tifoso nerazzurro Valentino Rossi, è stato intervistato da Sportweek per ricordare la vittoria della Champions della squadra di José Mourinho. Queste le sue parole: “Quella fu una giornata fantastica, a noi interisti poi serviva viverne una più unica che rara. In quel maggio 2010, con Mourinho alla guida, la conquista della Coppa Italia fu importante, e anche lo scudetto fu una vittoria molto bella. Ma non c’è dubbio che la soddisfazione maggiore, il trionfo ancora oggi indimenticabile, fu la conquista della Champions League dopo tante vittorie all’ultimo sangue. Non potrò mai scordare quando siamo riusciti a buttare fuori il Barcellona, una bellissima sensazione perché erano indubbiamente i più forti di tutti. Naturalmente il massimo è stata la finale contro il Bayern.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, riscatto Perisic | La richiesta del Bayern

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta scatenato | Doppio colpaccio

La ricordo bene perché eravamo a Le Mans, in gara per il GP di Francia. Bellissimo, una grande emozione. Sono sicuro che per ogni interista è stato come per un italiano vincere il Mondiale“.