Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Calciomercato, ‘bomba’ dalla Francia | Accordo Inter-Juve per Icardi

Calciomercato, ‘bomba’ dalla Francia | Accordo Inter-Juve per Icardi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Le ultime di calciomercato Inter si focalizzano ancora una volta su Mauro Icardi e il suo futuro che potrebbe essere davvero alla Juventus

calciomercato inter icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Notizia clamorosa dalla Francia. Stando alle indiscrezioni di calciomercato de ‘L’Equipe du Soir’, il club nerazzurro ha raggiunto un doppio accordo per la cessione a titolo definitivo di Mauro Icardi. Uno con il Paris Saint-Germain, che ha la possibilità di esercitare il riscatto entro domenica 31 maggio e con il quale era in atto una trattativa per abbassare il prezzo fissato in estate a 70 milioni, uno nientemeno che con la Juventus. Entrambi sulla base di 60 milioni di euro. La preferenza del centravanti argentino, secondo la medesima fonte, va però ai bianconeri che come noto sono a caccia dell’erede di Higuain.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Nainggolan e il clamoroso ritorno: le ultime

Calciomercato Inter, 12 milioni a stagione per Icardi

Da vedere se qui in Italia la notizia troverà o meno delle conferme. Fino al pomeriggio di ieri il PSG sembrava viaggiare da solo verso un accordo totale coi nerazzurri per il cartellino del bomber di Rosario, preso in prestito con opzione d’acquisto nelle ultime ore dello scorso mercato estivo. L’ex capitano era e a questo punto è sempre nei pensieri della Juve, anche se riguardo al nuovo numero 9 pareva orientata ormai su uno tra Milik, Gabriel Jesus e Raul Jimenez. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

calciomercato inter icardi juventus psg wanda paratici marotta
Mauro Icardi (Getty Images)

L’intesa con l’Inter per Icardi, al quale garantirebbe un mega contratto da 12 milioni l’anno, sarebbe (o è, in caso di riscontri…) una sorpresa per tutti.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Inter, erede Lautaro | ‘Occasione’ in prestito

Calciomercato Inter, niente scambio | La ‘colpa’ è di Conte