Inter, retroscena Conte: “Telefonate tutte le settimane”

0
43

Le ultime news Inter riportano le dichiarazioni dell’entourage di Vidal che svelano i retroscena su Conte e sul futuro del mediano del Barcellona.

ludogorets inter conte
Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte vuole vincere subito. In attesa di capire di ufficializzare la ripresa di questa stagione che vede l’Inter ancora in corsa su tre fronti, sebbene la sconfitta contro la Juventus prima dello stop per l’emergenza coronavirus abbia complicato tantissimo il discorso scudetto e in Coppa Italia c’è da ribaltare lo 0-1 contro il Napoli nel ritorno delle semifinali. Insomma, la strada è tutta in salita, ma il tecnico salentino non molla. E se non dovessero arrivare trofei in questa annata, ci si proverà la prossima. Per questo l’ex Ct della Nazionale vuole giocatori pronti piuttosto che di prospettiva. Profili come Cavani e Vidal: due ultra 30enni con esperienza in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nome a sorpresa in attacco! VIDEO

Inter, entourage Vidal: “Il suo obiettivo è chiaro”

A proposito del mediano del Barcellona, dal Cile rimbalzano le dichiarazioni del suo entourage che ancora una volta sembrano chiudere ad un approdo di Vidal ad Appiano Gentile. “Arturo pensa solo a giocare con il Barcellona: il suo obiettivo è quello di vincere la Champions e le possibilità di farlo sono di più se gioca insieme al più forte giocatore del mondo (Messi, ndr)”. Confermata, se mai ce ne fosse bisogno, la stima di Conte nei confronti dell’ex juventino: “Sin da quando era al Chelsea, gli faceva una telefonata tutte le settimane… Ma Vidal gli ha sempre risposto di No perché i ‘Blues’ non facevano la Champions League a quei tempi”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 151 milioni per Lautaro Martinez

calciomercato inter vidal barcellona gabigol suarez
Inter, Vidal affare difficile (Getty Images)

L’anno successivo il Chelsea giocò la Champions, ma Vidal non si mosse lo stesso. Conte dovrà probabilmente mettersi l’anima in pace. E magari potrebbe dare una chance a Nainggolan, sempre che la società glielo permetta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, bomba dalla Francia: accordo Inter-Juve per Icardi