Conte: “Secondo posto non vale nulla” | Poi ‘tuona’ su Lautaro

0
6

Le dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte dopo il pareggio casalingo contro la Fiorentina nel match valevole per la 35esima giornata di Serie A

Antonio Conte a Sky Sport

“Abbiamo disputato una partita con la giusta intensità e buone trame di gioco, ma bisogna fare gol… Siamo stati anche sfortunati, quindi nulla da rimproverare ai miei ragazzi. Abbiamo giocato per vincere rischiando pure qualcosa nel finale. Onore ai nostri avversari, che sono venuti qui a difendersi e hanno saputo farlo nel modo giusto”. Così Antonio Conte ai microfoni di ‘Sky Sport’ dopo il pari interno contro la Fiorentina.

GIOCATORI DELUSI – “Se lasci dei punti per strada significa che ci sono delle mancanze – ha aggiunto il tecnico dell’Inter. CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri – Stiamo lavorando per aumentare pure il killer instinct. Sono contento che c’è delusione tra i giocatori, significa che qualcosa sto lasciando“.

OBIETTIVI – “In ogni partita dovremo cercare di ottenere il massimo, per noi ogni gara deve essere un test, una dimostrazione che il lavoro che stiamo facendo sta portando dei frutti. Abbiamo raccolto meno di quello che è stato seminato, ora non vogliamo accontentarci. L’obiettivo Champions è stato conquistato con ampio margine, ma l’intenzione è quella di dare ancora il massimo. Ai miei insegno di non accontentarsi, per me il secondo posto non ha significato. Di certo saremo arbitri della salvezza e della zona Europa League visto che nelle ultime tre affronteremo prima il Genoa e poi il Napoli”.

LEGGI ANCHE >>> Marotta: “Rinnovo Lautaro a fine stagione. Sanchez e Chiesa, vi spiego”

Lautaro Martinez in azione (Getty Images)

Inter-Fiorentina, Conte: “Voci su Lautaro mettono zizzania. Mercato dopo l’Europa League”

LAUTARO – “Sinceramente non penso che le voci lo stiano distraendo, non dimentichiamoci che parliamo di un ragazzo di 22 anni che l’anno scorso non è stato protagonista. Non parliamo, dunque, di un giocatore già fatto. Ha una strada da fare, lui sta dando tutto quello che ha e di questo siamo contenti. Altrimenti sarebbero guai, non lo accetterei… Tutti questi rumors seminano zizzania facendo credere che lui non si stia impegnando. E’ un ragazzo giovane, dobbiamo aspettarci alti e bassi”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, offerta di rinnovo per Lautaro | I dettagli

MERCATO – “Cosa servirà? Questo è un discorso che rinviamo a fine stagione, abbiamo ancora un Europa League da affrontare. Poi penseremo alla prossima”, ha concluso Conte.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Marotta: “Rinnovo Lautaro a fine stagione. Sanchez e Chiesa, vi spiego”

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: tutto sul ritorno di Mourinho