Sensi: il centrocampista torna disponibile e il suo futuro è già segnato

0
59

Inter, il centrocampista Stefano Sensi rientra finalmente in gruppo dopo l’ennesimo infortunio. Il tecnico Antonio Conte spera di riuscire a fargli disputare qualche minuto sia con il Napoli che con l’Atalanta e di averlo pronto per la sfida con il Getafe

inter atalanta sensi formazione
Stefano Sensi (Getty Images)

INTER SENSI AGGIORNAMENTO/ Le belle notizie in casa Inter proseguono. Dopo la bella vittoria in trasferta contro il Genoa nella gara di campionato, che ha riportato la squadra di Antonio Conte al secondo posto, si aggiunge quella del ritorno in gruppo di Stefano Sensi. Il centrocampista forse già oggi ma sicuramente da domani, tornerà ad allenarsi con i compagni di squadra e forse potrà tornare disponibile, almeno per la panchina, nelle prossime due partite contro il Napoli al Meazza e contro l’Atalanta a Bergamo. L’intenzione è di riuscire a fargli disputare qualche minuto nelle prossime due gare, in modo di averlo pronto per la sfida di Europa League contro il Getafe. Il primo soddisfatto di questa situazione è sicuramente il tecnico Antonio Conte che potrà finalmente avere una valida alternativa per fare rifiatare qualche centrocampista, mantenendo però alto il potenziale della squadra. Nonostante i continui infortuni, il futuro del giocatore dal 31 luglio sarà ancora a Milano, visto che verrà sicuramente riscattato dal Sassuolo, anche se c’è da definire il pagamento dei 20 milioni stabiliti all’atto dell’acquisto. L’incontro tra le due società avverrà sicuramente nelle settimane successive al termine della stagione. A centrocampo i giocatori a rischio di lasciare la squadra nerazzurra sono Matias Vecino, Borja Valero e Roberto Gagliardini, anche se ultimamente sta girando in giro la voce che pure Brozovic potrebbe essere sacrificato per arrivare ad un big come Kanté, ma Sensi dovrebbe esserci anche nella prossima stagione.  Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Sanchez a titolo definitivo | Spunta lo scambio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, follia in attacco | Pazza idea Ibrahimovic

Il centrocampista inoltre è tra i papabili per la convocazione in nazionale per i prossimi europei quindi, infortuni permettendo, si augura di poter fare un ottimo campionato in modo di convincere il tecnico Roberto Mancini a confermarlo.