Inter-Getafe, Conte: “Sentiamo la pressione giusta”. Poi lancia un ‘messaggio’

0
3

Le dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte nella conferenza stampa di vigilia della gara di Europa League contro il Getafe

Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa direttamente da Gelsenkirchen alla vigilia della gara di Europa League contro il Getafe. Ecco le dichiarazioni del tecnico dell’Inter:

EUROPA LEAGUE – “Questa partita conta non per me, bensì per tutta l’Inter. Pensiamo al noi e non all’io. Dobbiamo pensare a fare il massimo, poi vediamo dove questo ci porterà. Fondamentale non avere rimpianti”.

GETAFE – “Hanno una grande forza e sono riusciti a far soffrire tutte le big. Hanno attaccanti forti e strutturati, in grado di ribaltare l’azione. Sarà una gara sporca. Starà a noi meritare di andare avanti”.

VINCERE – “Vincere aiuta a vincere. Le vittorie ti danno convinzione e autostima. Non si scopre nulla dicendo questo: quando arrivi a vincere, significa che hai raggiunto un livello tale che può essere una base importante”.

PRESSIONE – “Sentiamo la pressione giusta, alla fine quella che avevamo anche per finire nel migliore dei modi la Serie A, nonostante l’abbia vinta poi un’altra squadra. La squadra ha fatto i punti che meritava, magari abbiamo raccolto qualcosa in meno, ma chiudere a 82 punti è giusto. Siamo migliorati e di questo sono molto contento, mi auguro che domani con il Getafe ci possa essere un altro step, al di là del risultato, per continuare quello che abbiamo fatto”. CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Conte ‘avvisa’ Zhang: rivoluzione per rimanere a Milano

Inter, Conte tuona: “Partirà una querela! Ecco per cosa combatto”