Etxeita: “Ho dovuto marcare Lukaku, quando tocca palla è letale”

0
4

Inter, il difensore del Getafe Etxeita ha voluto dare la sua opinione sia sulla partita persa in Europa League contro i nerazzurri, sia sull’attaccante Romelu Lukaku 

Romelu Lukaku (Getty Images)

INTER ETXEITA SU LUKAKU/ Il difensore del Getafe Xabier Etxeita, è stato intervistato da ‘Il Mundo Deportivo’ per avere un suo pensiero sulla partita degli ottavi di finale di Europa League contro l’Inter. Queste le sue prime dichiarazioni: “La partita dell’Inter era già un premio, siamo passati contro l’Ajax in quel bellissimo pareggio ed eravamo entusiasti di andare avanti. Penso che abbiamo fatto una bella partita, abbiamo avuto la possibilità di pareggiare con il rigore, ma loro hanno un’ottima rosa, con giocatori decisivi in area. Ma non c’è nulla da rimproverare alla squadra, abbiamo avuto un buon anno“.

Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto a Pogba | Maxi scambio con lo United

Il giocatore ha poi voluto dare la sua opinione su Romelu Lukaku, un calciatore che lo ha impressionato e del quale ha detto: “Fisicamente è molto forte. Lo sapevo, ma finché non lo affronti, non sai cosa sia. Può stare a lungo senza toccare palla, senza intervenire, ma quando lo fa è letale. Ho dovuto marcarlo, è un’esperienza in più che spero mi aiuti a migliorare“.