Calciomercato Inter, bomba Messi: arriva il comunicato UFFICIALE

0
37

Lionel Messi è sempre al centro dei rumors di calciomercato Inter, Juventus e non solo. Comunicato ufficiale e ultime notizie da Barcellona.

Lionel Messi (Getty Images)

E guerra sia. Lionel Messi ha deciso di lasciare il Barcellona in questa sessione di calciomercato e questa mattina lo ha fatto capire chiaramente con un gesto clamoroso: non si è presentato al raduno della formazione di Koeman per effettuare il test anti Covid-19. Il sei volte Pallone d’Oro vuole andarsene a costo zero e ci sono almeno quattro club alla finestra pronti ad accoglierlo: si tratta di Inter, Juventus, Paris Saint-Germain e, soprattutto, Manchester City che ad oggi sembra in pole. I blaugrana non mollano e continuano a chiedere i 700 milioni di euro della clausola rescissoria. A sparigliare le carte è arrivato il comunicato ufficiale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio Inter: ha scelto il Real Madrid

Calciomercato Inter, futuro Messi: la posizione della Liga

Attraverso il proprio sito ufficiale, la Liga ha emesso la seguente nota ufficiale: “In relazione alle diverse interpretazioni (alcune delle quali fra loro contraddittorie) in merito alla situazione contrattuale di Lionel Messi con l’FC Barcelona, ​​LaLiga ritiene opportuno chiarire che:
Il contratto è attualmente in vigore e prevede una ‘clausola risolutiva‘ applicabile al caso in cui Lionel Andrés Messi decida di sollecitare la risoluzione anticipata unilaterale, eseguita ai sensi dell’articolo 16 del regio decreto 1006/1985, del 26 giugno, da che regola il rapporto di lavoro speciale degli atleti professionisti. In conformità con le normative applicabili, e seguendo la procedura corrispondente in questi casi, LaLiga non effettuerà la precedente procedura di visto per l’allontanamento del giocatore dalla federazione se non ha precedentemente pagato l’importo di tale clausola”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, annuncio shock: “Lukaku via con la giusta offerta”

Leo Messi (Getty Images)

In Spagna temono che, dopo Ronaldo, anche Messi possa cambiare Paese e creare un danno d’immagine. Per questo si sono schierati con il Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, altro che Tottenham: nuovo scambio per Skriniar