Calciomercato Inter, tutto su Kante. Alternativa shock con lo scambio

0
45

Kante è l’obiettivo numero uno di questo calciomercato Inter. Se salta il pupillo di Conte, Marotta pronto a virare su uno scambio clamoroso.

N’Golo Kante (Getty Images)

Dopo l’arrivo di Hakimi, il gruppo Suning è stato costretto a chiudere i rubinetti sul mercato. La strategia è cambiata sin dal famoso incontro tra il presidente Zhang, il tecnico Conte ed il resto della dirigenza nerazzurra dello scorso 25 agosto a Villa Bellini. L’Inter ha virato su giocatori esperti il cui cartellino poteva essere preso a costi molto contenuti. E così si sta chiudendo con la Roma per il terzino serbo Kolarov per 1,5 milioni di euro, con il Barcellona per il mediano cileno Vidal a titolo gratuito e con il Parma per il jolly di difesa Darmian a 2,5 milioni. L’unico altro grande investimento potrebbe arrivare a centrocampo: Conte continua a fare il nome di N’Golo Kante.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo a sorpresa: strappato alla Juve per 21 milioni

Calciomercato Inter, non solo Kante | Marotta può fare uno scambio con Eriksen

Il Chelsea chiede tra i 50 ed i 60 milioni di euro per il cartellino del centrocampista francese. Una somma che l’Inter dovrà ricavare da qualche cessione eccellente. A tal proposito Conte ha già dato il benestare alle partenze alcuni big come il croato Brozovic, lo slovacco Skriniar e soprattutto il danese Eriksen. Quest’ultimo, qualora non dovessero arrivare offerte tali da coprire il costo dell’operazione Kante, potrebbe anche rientrare in un clamoroso scambio alla pari per portare a Milano un altro top player nel reparto mediano. Secondo il sito ‘calciomercatoweb.it‘, su di lui ci sarebbe un ritorno di fiamma del Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, annuncio bomba: “Non rinnovo”. Inter in agguato

Calciomercato Inter Kroos Psg
Toni Kroos (Getty Images)

In cambio dell’ex Tottenham, Marotta chiederebbe Toni Kroos. La palla ora passa a Zidane: l’allenatore dei blancos è un estimatore di Eriksen, ma non vuole privarsi del mediano tedesco.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, giallo Lautaro: blitz e cessione o rinnovo?