Calciomercato Inter, ‘smacco’ bianconero | Furia Conte!

0
37

Il passaggio ormai prossimo di Dzeko alla Juventus non va giù ad Antonio Conte che avrebbe voluto il bosniaco in nerazzurro. ‘Scontro’ con Marotta

Antonio Conte (Getty Images)

Ormai ci siamo. L’affare sull’asse Roma-Napoli-Juventus che porterà Milik in giallorosso e Dzeko in bianconero è in procinto di chiudersi. Il bosniaco tanto desiderato da Antonio Conte e vanamente inseguito dall’Inter la scorsa estate proseguirà dunque la propria avventura italiana alla Juventus dove potrà giocare insieme a Cristiano Ronaldo. Il numero 9 ex Manchester City sarebbe stato il calciatore ideale per conferire maggiore esperienza all’attacco nerazzurro con il tecnico salentino che per caratteristiche lo avrebbe voluto da vice-Lukaku, in grado anche di giocare al fianco del belga in caso di necessità. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare con la Sampdoria | I dettagli

Calciomercato Inter, niente Dzeko: ‘scontro’ tra Marotta e Conte

Antonio Conte (Getty Images)

Lo stesso Antonio Conte potrebbe dunque aver preso malissimo il passaggio di Dzeko, suo vecchio pallino, alla Juventus. Si prospetta quindi all’orizzonte nuovo ‘scontro’ con Beppe Marotta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, impasse Godin-Cagliari | Ipotesi scambio con la Roma

Beppe Marotta (Getty Images)

Per l’allenatore nerazzurro, il bosniaco era l’ideale per l’Inter e vederlo andare alla Juve complica, per lui, il piano scudetto. Si tratta di un vero smacco, in quanto non ritiene Pinamonti all’altezza della situazione e avrebbe voluto un bomber di maggiore esperienza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bomba in diretta | Attacco a Conte