Perisic: “Sono tornato e sono contento. Spero che quest’anno possiamo fare grandi cose”

0
257

Inter, l’attaccante dell’Inter Ivan Perisic dopo la trionfale annata con il Bayern Monaco è tornato in nerazzurro. Questa la sua intervista al sito ufficiale della squadra meneghina in vista della prossima stagione 

Perisic in azione (Getty Images)

INTER PERISIC INTERVISTA/ Dopo un anno trionfale con il Bayern Monaco con il quale ha conquistato il ‘Triplete’, l’attaccante dell’Inter Ivan Perisic è tornato a Milano. Il calciatore è pronto a mettersi a disposizione di Antonio Conte, per fare un’ottima stagione con la maglia nerazzurra nonostante non sia ancora certa, secondo le voci di mercato, la sua permanenza all’Inter. Queste le sue prime dichiarazioni, durante un’intervista rilasciata al sito ufficiale nerazzurro: “Spero che quest’anno possiamo fare grandi cose, sono pronto“. Dopo averlo salutato per essere ritornato alla base, gli hanno rimarcato la splendida annata con il club tedesco e lui ha spiegato: “Ho avuto un anno incredibile, ho vinto tre trofei con una grande squadra. All’inizio non è stato facile, ho avuto un po’ di problemi col primo allenatore (Kovac ndr), dopo a febbraio mi sono rotto la caviglia. Ma, nonostante questo, siamo usciti da questa situazione e abbiamo vinto tutto. E’ stato un anno positivo, ora sono tornato e sono contento. Ho ancora due anni di contratto con l’Inter e spero che quest’anno possiamo fare grandi cose. Sono pronto”. Nell’amichevole con il Pisa, il calciatore ha disputato tutti i 90 minuti e gli hanno domandato che sensazioni ha avuto e lui ha dichiarato: “Questa è stata la prima volta dopo tre mesi in campo per l’intera partita. Non è stato facile, ma serve tempo e lo sappiamo che al mister piace lavorare tanto. Siamo sulla buona strada, in spogliatoio ho visto tanta voglia: tutti sono pronti e hanno una fame incredibile”. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, UFFICIALE | Arturo Vidal è dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, giocatore invendibile | Out per 45 giorni

Il club nerazzurro sembra voler puntare nuovamente su di lui e gli hanno chiesto cosa si aspetta a livello personale e lui ha detto: “Mi aspetto un anno positivo, l’anno scorso ho visto quasi tutte le partite dei miei amici. Ero il tifoso numero uno dell’Inter, peccato perché sono arrivati vicino a vincere in tutte le competizioni“.