Inter-Borussia M’Gladbach, Conte: “Non è un passo falso. Ecco cosa voglio da Eriksen”

0
92

Le dichiarazioni di Antonio Conte dopo la gara Inter-Borussia M’Gladbach valevole per la prima giornata della fase a gironi di Champions League

Antonio Conte (Getty Images)

Antonio Conte ha parlato a ‘Sky Sport’ dopo la sfida di Champions col Borussia Moenchengladbach pareggiata 2-2: “Bene Eriksen? Ha fatto una buonissima partita, gli abbiamo chiesto di essere più incisivo nella fase di possesso. E’ stata una buona prova, come quella di tutti gli altri. Periodo difficile? Dobbiamo concentrarci solo sul campo cercando di fare il massimo, di sicuro non è stato semplice dopo la notizia della positività di Hakimi. La notizia è arrivata alle 17, lui doveva giocare tanto che avevamo già preparato delle soluzioni in allenamento… Non era facile anche per questo la gara di stasera. L’anno scorso con lo Slavia Praga fu un passo falso, non facemmo una buona partita. Quest’anno invece la prestazione c’è stata, la partita l’abbiamo fatta noi contro un avversario importante. Non ricordo parate di Handanovic. Cambi? Dalla panchina potevamo fare molto poco viste le assenze – ha risposto Conte in conclusione. Per tutte le altre notizia sull’Inter CLICCA QUI – Ai ragazzi non ho niente da rimproverare, ma è chiaro che possiamo migliorare. Problema Sanchez? E’ da valutare, vedremo domani cosa ha”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: nuovo scambio con il Milan

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: uno svincolato per Conte