Conte: “Lautaro furioso? Sono professionisti a volte la parolina scappa poi si torna amici”

0
67

Inter. al momento della sostituzione l’attaccante Lautaro Martinez tira qualche pugno ai sedili della panchina. La Gazzetta ipotizza problemi con qualche compagno ma il tecnico Antonio Conte getta acqua sul fuoco e minimizza

Lautaro Martinez (Getty Images)

INTER LAUTARO FURIOSO LE IPOTESI/ Nonostante la vittoria in trasferta per 2-0 e la porta di Handanovic finalmente imbattuta dopo sei partite, in casa nerazzurra la parola quiete sembra non ci possa essere. L’attaccante Lautaro Martinez dopo la sostituzione al 72′ dell’incontro contro il Genoa con Pinamonti, ha avuto un gesto di rabbia tirando dei pugni ai sedili della panchina, una reazione che naturalmente non è passata inosservata, creando una ridda di ipotesi sui motivi di tale nervosismo. La Gazzetta dello Sport ha ipotizzato che l’argentino ce l’avesse con il giovane Bastoni, reo di non averlo servito in maniera adeguata con un passaggio più preciso, che gli avrebbe permesso di involarsi verso la porta avversaria. In ogni caso, sempre secondo il quotidiano, il suo malumore ha toccato anche i compagni di reparto Lukaku ed Eriksen.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vice Lukaku | Rispunta una vecchia pista
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter | 85 milioni per Lautaro: tutti i dettagli
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è tutto fatto per Vidal | A Milano per visite e firma

Il tecnico Antonio Conte ha minimizzato la situazione e ha spiegato: “Lautaro ha giocato per la squadra come sempre, con lui ho un ottimo rapporto e il suo palo in Coppa trema ancora. L’episodio alla fine me lo hanno riferito, ma non ce l’aveva con me: o era arrabbiato per la sua prestazione o con un compagno. Comunque sono professionisti, a volte qualche parolina può scappare. L’importante è chiarirsi e quando finisce la partita sono più amici di prima”.