Shakhtar-Inter: sarà l’arbitro bulgaro Kabakov a dirigere la partita. Prima volta con i nerazzurri

0
112

Shakhtar-Inter, per la sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League è stato designato l’arbitro bulgaro Georgi Kabakov. La giacchetta nera è alla sua prima volta con la squadra milanese ma i precedenti con le italiane sono positivi

Champions inter
Champions League ©Getty Images

SHAKHTAR-INTER DESIGNATO L’ARBITRO/ L’Inter martedì sera sarà di scena alle ore 18.55 allo stadio Olimpico di Kiev contro lo Shakhtar Donetsk, per la sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Dopo il pareggio casalingo contro il Borussia M’Gladbach e la contemporanea vittoria della formazione ucraina al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid, questa partita diventa fondamentale per entrambe le squadre. Una vittoria della compagine di casa la porterebbe a 6 punti con un più 5 sulla squadra di Conte, che tra l’altro nelle successive due giornate dovrà affrontare il Real Madrid, importante quindi per l’Inter portare a casa un risultato positivo. Per questo delicato incontro, è stato designato l’arbitro bulgaro Georgi Kabakov, 34 anni e alla sua prima partita con la squadra milanese. La giovane giacchetta nera ha già però diretto sia Atalanta che Roma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vice Lukaku | Rispunta una vecchia pista
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter | 85 milioni per Lautaro: tutti i dettagli
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è tutto fatto per Vidal | A Milano per visite e firma

La squadra bergamasca in quell’occasione vinse il 19 ottobre 2017 con l’Apollon Limassol per 3-1 nella fase a giorni dell’Europa League, mentre la Roma  il 20 febbraio 2020 vinse 1-0 contro il Gent nei 16esimi di finale nella stessa competizione, ma la scorsa stagione. I precedenti con le formazioni italiane sono quindi positivi, si spera di poter mantenere questa statistica.