Condò: “Lukaku dal punto di vista individuale può vincere il Pallone d’Oro, ma non basta”

0
178

Inter, il noto giornalista Paolo Condò ha voluto dare il suo parere sull’attaccante della squadra nerazzurra Romelu Lukaku e sulle sue possibilità di vincere il Pallone d’Oro. Il giornalista ha spiegato quali dovrebbero essere le condizioni perché ciò possa accadere

Romelu Lukaku (Getty Images)

INTER CONDO’ SU LUKAKU/ Il noto giornalista di Sky Sport e da settembre 2020 anche del quotidiano ‘Repubblica’ Paolo Condò, è stato ospite di Radio Nerazzurra che lo ha voluto ‘interrogare’ sulle possibilità per Romelu Lukaku di vincere il Pallone d’Oro. Il giornalista, che tra l’altro è l’unico tra i colleghi italiani ad avere l’onore di poter votare per decidere quale campione merita quella onorificenza, ha dato le sue delucidazioni in merito. Queste le sue parole: “Dal punto di vista individuale sì, assolutamente, però il candidato ha bisogno di una squadra che lo porti ai vertici più alti in Europa e viceversa. Cioè un’Inter che arriva nelle prime 4 della Champions o un Belgio che fa estremamente bene agli Europei lo renderebbe un candidato credibile“.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, 15 milioni ‘grazie’ a Dybala – VIDEO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Inter, Zanetti: “Ottimo rapporto con Moratti. Cosa vi dico su Maradona e Messi”

L’attaccante nerazzurro l’anno scorso venne premiato come miglior giocatore dell’Europa League, nonostante lo sfortunato autogol che regalò al Siviglia la vittoria della seconda competizione europea.