Inter, bomba Suning | Club in vendita: i dettagli

0
6321

La stretta del Governo cinese potrebbe costringere Suning ad abbandonare l’industria calcio. Possibile uscita di scena della famiglia Zhang dallo Jiangsu

Steven Zhang (Getty Images)

La famiglia Zhang, quindi il gruppo Suning via dal mondo del calcio. E’ quello che prospetta stamane ‘Tuttosport’ come conseguenza della stretta del Governo cinese agli investimenti nel pallone. Per i ‘colossi’ come quello di Jindong non sarà più possibile legare il nome della proprietà a quello della squadra, elemento che aveva consentito agli stessi di pubblicizzare i propri brand in tutto il mondo portando al contempo grandi campioni o presunti tali, perlopiù in declino, in Estremo oriente. Per tutte le altre notizie sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, campione d’Europa come vice Lukaku | I dettagli

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, priorità De Paul | Ecco cosa serve: ultime Interlive.it

Inter, indiscrezione clamorosa: Suning vende lo Jiangsu

Suning fuori dal settore calcio, per ora però si parla solo di quello cinese. Si parla infatti di una possibile messa in vendita del Jiangsu, indiscrezioni che al momento non trova comunque conferme, ovvero della squadra locale fresca di vittoria del campionato in cui militano gli ex Inter Miranda ed Eder. Entrambi potrebbero andar via visto che, sempre il Governo, ha imposto una riduzione drastica degli stipendi, col nuovo tetto massimo fissato a circa 2,5 milioni di euro lordi.

Inter, Steven Zhang nuovo presidente
Inter, Jindong e Steven Zhang (Getty Images)