Allo stadio i tifosi vaccinati da settembre? Possibile, ma la Serie A spera già dal mese prossimo

0
190

Inter, il ritorno dei tifosi allo stadio potrebbe avvenire già a febbraio. La Lega Calcio sta studiando un piano su misura che potrà forse consentire il ritorno allo stadio da parte dei tifosi forse già da febbraio

Serie A
Calendario Serie A 2019/2020

INTER AGGIORNAMENTO TIFOSI ALLO STADIO/ Questa notizia farà sicuramente piacere a tanti tifosi che ormai da 10 mesi sono costretti ad assistere alle partite da casa, per chi ha un abbonamento o usa un metodo che preferisco non specificare, oppure, finché è stato possibile, al bar. Dopo le dichiarazioni rese in un’intervista alla ‘Stampa’, Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute per l’emergenza coronavirus e professore di Igiene all’Università Cattolica, in cui aveva confermato l’intenzione di permettere alle persone vaccinate di avere una specie di ‘patentino’ che certificasse l’avvenuta immunizzazione al Covid-19, che gli consentisse di recarsi a cinema teatri e stadi, anche la serie A potrebbe pensare ad una soluzione simile, ma purtroppo se ne parlerà nella prossima stagione. Anche ‘Repubblica’ ha voluto dare il suo parere a questa ipotesi, riprendendo le parole di alcuni legali che hanno dichiarato: “Perché la responsabilità è dei club che, per legge, devono tutelare la salute di chi va a vedere una partita di calcio, di basket o di volley. Va trovato il sistema, appunto, per controllare”.

Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Zhang impone l’austerity | Ma avanza il ‘Papu’ Gomez

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, talenti a Juventus e Milan | Duplice ko per Marotta

Nel frattempo anche la Lega Calcio sta correndo ai ripari e sta preparando una strategia particolare, per trovare una soluzione per permettere, almeno da febbraio, di avere i tifosi sugli spalti. Sulla questione è intervenuto anche il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora che si è detto preoccupato per il problema dei trasporti. In ogni caso i tifosi attendono pazientemente di poter tornare a rivedere i propri beniamini dal vivo, se veramente fosse possibile già con la ripartenza delle sfide europee, sarebbe una bellissima notizia.