Calciomercato Inter, doppio addio Conte-Marotta | Sostituti in Serie A

0
15201

La situazione societaria in evoluzione potrebbe anche incidere sul futuro di Conte e Marotta. Spuntano gli eventuali sostituti 

Inter
Antonio Conte (Getty Images)

Dopo la smentita di qualche giorno fa del presidente Steven Zhang in merito ad una eventuale cessione del club, continuano ad arrivare rumors e voci di un possibile ingresso in società di Bc Partners. La situazione economica del mondo del calcio in virtù della pandemia e quella specifica di incertezza che aleggia intorno all’Inter potrebbero modificare prossimamente anche alcuni equilibri societari. Con un eventuale ridimensionamento del progetto nerazzurro ecco che potrebbero salire le quotazioni di un doppio addio del duo composto da Antonio Conte, spesso peraltro criticato dai tifosi, e di Giuseppe Marotta. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Carnevali: “Io al posto di Marotta? Adesso sto bene al Sassuolo”

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, difensore e quarta punta | Vertice in sede

Calciomercato Inter, doppio addio Marotta-Conte: i possibili sostituti

Calciomercato Inter, Conte e Marotta futuro incerto: ipotesi Carnevali De Zerbi
Roberto De Zerbi (Getty Images)

Il divorzio tra Conte e l’Inter a fine stagione è quindi tutt’altro che da escludere, così come appare meno certa la posizione anche di Marotta qualora qualcosa dovesse davvero cambiare nella progettualità con eventuale cessione a BC Partners o altri. Per sostituire eventualmente il dirigente ex Juventus c’è sempre il nome di Carnevali, che sta facendo benissimo al Sassuolo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato e incertezza societaria | Conte-Inter, divorzio a fine stagione

Le smentite di rito del dirigente neroverde sono già arrivate ma non è da escludere un passaggio all’Inter qualora dovesse presentarsene concretamente l’occasione. Con lui a quel punto potrebbe arrivare in panchina anche Roberto De Zerbi che sta esprimendo un calcio splendido al Sassuolo.