Inter-Juve, Serena: “Lautaro e Lukaku dialogano di più, Ronaldo è più solista”

0
223

Inter-Juve, in vista del derby d’Italia non poteva mancare l’intervista al giocatore che ha indossato tutte le maglie delle squadre di Milano e Torino Aldo Serena. L’ex bomber crede che questa sera finirà in un salomonico pareggio

Serena

INTER-JUVE SERENA INTERVISTA/ L’ex attaccante delle quattro squadre di Milano e Torino Aldo Serena, è stato intervistato da Libero per avere un parere sulla sfida di questa sera allo stadio Meazza di Milano tra Inter e Juventus. Gli hanno chiesto un parere sulla coppia di attaccanti delle due squadre: Lukaku-Lautaro e Morata-Ronaldo e lui ha spiegato: “I nerazzurri dialogano molto tra loro, mentre Ronaldo è più solista. Cristiano non sbaglia mai le gare che contano, ma chi gioca al suo fianco deve adattarsi. La LuLa è più in sintonia“. Gli hanno domandato un’opinione su Christian Eriksen e lui ha detto: “Ha qualità fuori dalla norma, ma dalle reazioni avute ho notato il suo carattere poco battagliero. All’Inter ha trovato un allenatore che non lo voleva e inadatto al suo gioco. Il danese però non è riuscito a fargli cambiare opinione. Servivano altre prestazioni“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vice Lukaku | Rispunta una vecchia pista
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter | 85 milioni per Lautaro: tutti i dettagli
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è tutto fatto per Vidal | A Milano per visite e firma

Gli hanno domandato chi potrà essere più determinante tra Lukaku e Cr7 e lui ha spiegato: “L’Inter è più Lukaku dipendente, perché Pirlo ha più soluzioni di gioco da sfruttare”. Non poteva mancare il pronostico sulla sfida da parte dell’ex attaccante, che salomonicamente ha risposto: “Ho la sensazione di un pari. La Juve non perderà e l’Inter non può più sbagliare”.