Juve-Inter, Amoruso: “I nerazzurri sono una squadra forte, con Hakimi e Lukaku ancora di più”

0
222

Juventus-Inter, l’ex attaccante Nicola Amoruso mette in guardia la sua ex squadra. Secondo l’ex calciatore la formazione di Antonio Conte con Lukaku e Hakimi che hanno saltato la gara di andata, non è per niente da sottovalutare ed è potenzialmente più forte di un 30%

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

JUVENTUS-INTER AMORUSO DICHIARAZIONI/ In vista della sfida di questa sera valida per il ritorno della semifinale di Coppa Italia, l’ex attaccante Nicola Amoruso ha voluto dare il suo parere non solo sull’incontro dell’Allianz Stadium, ma anche sulla lotta scudetto ai microfoni di Juventusnews24. Queste le sue prime dichiarazioni in merito: “Io credo che sarà una lotta a tre, le altre sono buone squadre, penso ad esempio allo stesso Napoli, che però vivono di troppi alti e bassi. Credo che alla fine sarà una lotta tra Milan, Inter e Juventus“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, vice Lukaku | Rispunta una vecchia pista
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter | 85 milioni per Lautaro: tutti i dettagli
LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è tutto fatto per Vidal | A Milano per visite e firma

Per quanto riguarda l’incontro di questa sera tra Juventus e Inter, ha spiegato: “All’andata c’erano due assenze importanti, Hakimi e Lukaku che rappresentano secondo me il 30% delle potenzialità offensive di una squadra come l’Inter. Vedremo un’Inter diversa, perché comunque se la deve giocare. L’Inter è una squadra forte, con loro in campo poi lo diventa ancora di più”.