Cessione Inter, le ultime sulla trattativa tra Suning e Bc Partners

0
468

Cessione Inter, c’è ancora ampia distanza tra le richieste della famiglia Zhang e l’offerta del fondo inglese Bc Partners. Il punto

Inter
Jindong e Stevn Zhang (Getty Images)

Dopo lo stop di alcuni giorni fa, è ripartita la trattativa tra Suning e Bc Partners per il pacchetto di maggioranza dell’Inter. Stando alle ultime indiscrezioni, rimane l’ampia distanza tra domanda e offerta: il fondo inglese mette sul piatto circa 750-800 milioni di euro compresi i debiti che ammontano a circa 350-400 milioni, mentre la richiesta della famiglia Zhang è sempre di 1 miliardo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta Dzeko UFFICIALE | Firma e annuncio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, clamoroso: “Lukaku via per 50 milioni”

Secondo ‘Il Sole 24 Ore’, le negoziazioni dureranno quantomeno fino alla prossima settimana. Negoziazioni a cui non partecipano i due Ad interisti, Antonello e Marotta. Il ‘riferimento’ degli Zhang è, come noto, la banca d’affari Goldman Sachs che sta curando la trattativa con il fondo inglese.