Calciomercato Inter, assalto al big della Lazio | Maxi scambio

0
1801

In casa Inter potrebbe tornare di moda un vecchio cavallo di battaglia. Si tratta di Joaquin Correa, fantasista argentino della Lazio per il quale si ipotizza un maxi scambio 

Calciomercato Inter
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Uno sguardo al passato e uno al futuro per l’Inter che per la prossima estate potrebbe rimettere in piedi una trattativa per un vecchio pupillo. Si tratta di Joaquin Correa che come sottolineato dal ‘Corriere dello Sport’, nel 2012 i nerazzurri provarono ad acquistare senza riuscirci dall‘Estudiantes. Una sfida nella sfida quindi quella tra Inter e Lazio con un tema legato a doppio filo anche al calciomercato della prossima estate che potrebbe vedere la dirigenza interista di nuovo alla carica per il fantasista albiceleste che quest’anno non sta rendendo secondo aspettative. Appena due centri in campionato fin qui per Correa che cercherà riscatto proprio agli occhi della squadra che lo mise nel proprio mirino qualche anno fa prima del successivo approdo italiano alla Sampdoria. Per tutte le altre news di mercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, non solo Benitez | Un altro ex Inter potrebbe sostituire Gattuso

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, post Conte | Perché l’arrivo di Simeone è impossibile

Calciomercato Inter, Correa nel mirino: idea di scambio con la Lazio

Joaquin Correa (Getty Images)

L’interesse dell’Inter per il ‘Tucu’ Correa è quindi datato e dovrebbe tornare prossimamente in auge. A dispetto della stagione non proprio esaltante, l’argentino è valutato sui 40 milioni di euro dal presidente della Lazio, Claudio Lotito e vanta anche estimatori dalla Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rivoluzione e addio | Nuovo allenatore ‘alla Pirlo’

Per provare a soddisfare le alte richieste della dirigenza capitolina, l’Inter potrebbe provarci offrendo sui 15 milioni di euro cash più il cartellino del giovane Andrea Pinamonti e uno tra Matias Vecino e Roberto Gagliardini, entrambi possibili partenti per la prossima estate. Il centravanti classe 1999 non trova per nulla spazio, così come l’uruguaiano che è da tempo fuori dal progetto e troppo spesso infortunato. Discorso leggermente differente per Gagliardini che qualche chance l’ha avuta ma non l’ha sfruttata a pieno. A giugno dunque si potrebbe parlare di un maxi scambio con la Lazio.