Dottor Galli: “Giusto rinviare la partita, altrimenti si è fuori da ogni logica”

0
156

Inter-Sassuolo, la partita di sabato sera è stata rinviata vista la decisione dell’ATS di bloccare ogni attività per i giocatori nerazzurri fino almeno a lunedì. Il dottor Galli ha spiegato come questa sia stata una decisione giusta e di buon senso

Inter-Sassuolo

 

INTER SASSUOLO PARLA IL DOTTOR GALLI/ La squadra nerazzurra ha quattro giocatori positivi al Covid-19, quindi l’incontro di sabato sera contro il Sassuolo è stato rinviato, dopo la comunicazione dell’ATS che ha deciso la sospensione immediata di qualsiasi attività della squadra, fino all’inizio della prossima settimana. In merito a questa decisione, che naturalmente ha creato subito polemiche, è stato intervistato da Rai Radio Uno durante il programma ‘Un giorno da pecora”, il Professore ordinario di Malattie Infettive all’Università di Milano Massimo Galli.

Per tutte le altre news di calciomercato e non sui nerazzurri CLICCA QUI.

 

Queste le sue parole: “Vedremo se ci sarà la solita manfrina dei tre punti a tavolino e poi il rinvio della partita. Giusto rinviare la partita quando c’è il timore che qualcuno scenda in campo con una positività non acclarata. Quando si sospetta l’esistenza di un focolaio non vedo perché si debba andare a cercare un guaio e fare mille dietrologie. In un gruppo di persone che si vedono parecchio e che hanno contatti in allenamento senza mascherina, bloccare tutto è il minimo. Altrimenti si è fuori da ogni logica“.