Calciomercato, addio Inter | Scambio con la regia di Raiola

0
262

Antonio Conte oggi ha elogiato in conferenza anche il lavoro e la crescita di Pinamonti che però a fine stagione andrà via 

Calciomercato Inter
Andrea Pinamonti (Getty Images)

Nella straordinaria stagione dell’Inter c’è però anche chi come Andrea Pinamonti non ha avuto molto spazio, vivendo un’annata nella penombra. Nel sottobosco delle scelte di Antonio Conte c’è infatti l’equivoco legato al giovane attaccante italiano, partito da quarta punta ma di fatto alla fine quasi mai impiegato dal tecnico salentino che richiede da tempo un vice Lukaku differente. Per Pinamonti sono però arrivati elogi dal punto di vista lavorativo da parte dello stesso Conte nella conferenza di oggi: “Penso che tutti siano cresciuti e abbiano acquisito un senso di responsabilità maggiore, che percorso bisogna seguire per essere protagonisti. Tutti stanno raccogliendo i frutti anche singolarmente. Anche Pinamonti, giovane che non ha avuto la possibilità di ritagliarsi uno spazio perché davanti aveva Lukaku, Martinez e Sanchez, oggi è più forte di quando ha iniziato con noi”.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, arrivano conferme: addio e ritorno in Premier

LEGGI ANCHE >>> Inter, riduzione costi e giovani in rosa | Doppio ritorno e colpo in Sudamerica

Calciomercato Inter, stagione in ombra per Pinamonti: pedina di scambio per De Paul

Calciomercato Inter
Andrea Pinamonti (Getty Images)

Pinamonti è quindi cresciuto nonostante le difficoltà ad imporsi nell’organico di Conte, in un reparto che vanta attaccanti di valore assoluto. Al netto degli elogi però la partenza dell’ex genoano è sicura a fine stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Vecino in Spagna | Pronto lo scambio

Raiola già sta lavorando per trovargli una nuova squadra. L’Inter valuta la soluzione del prestito ma anche la cessione a titolo definitivo, magari inserito come contropartita tecnica in qualche affare in Serie A. Nello specifico Pinamonti potrebbe finire sul tavolo delle trattative per De Paul, ma l’ostacolo resta quello dei 3 milioni di ingaggio.